Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Caso velletri, nessuno tenti di infangare un istituzione sana come la polizia penitenziaria

Notizia del 15/07/2011 - ROMA

Caso velletri, nessuno tenti di infangare un istituzione sana come la polizia penitenziaria

letto 1939 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

La polizia penitenziaria chiede che si faccia luce senza infangare un istituzione sana come il Corpo .
"L'accertamento della verita' e delle eventuali responsabilita' sul caso di Velletri non puo' e non deve trasformarsi in terreno di aggressione all’intero corpo di polizia penitenziaria". "Confidiamo pienamente nell'operato degli inquirenti, a cui spetta indagare ed accertare rapidamente i fatti per garantire la legalità dei fatti e la chiarezza su una vicenda che colpisce la coscienza collettiva e solleva inquietanti interrogativi".
Riteniamo sia giusto ed opportuno guardare con altrettanto rispetto e riconoscenza agli operatori della Polizia Penitenziaria che non dimentichiamo ogni giorno sopportano reiterate aggressioni e tentativi di evasione, continuando comunque a garantire il proprio difficile lavoro in condizioni di estremo disagio operativo e personale in strutture che, a fronte dei circa 45.000 posti regolamentari ne contengono ben oltre i 68.000. Non puo' piu essere rinviato un’intervento di ammodernamento delle strutture penitenziarie vecchie e obsolete, investimenti per rinnovare i mezzi e gli strumenti in uso alla Polizia Penitenziaria". "Occorrono almeno 6.000 nuove assunzioni, tante quante sono le unita' di Polizia Penitenziaria che mancano dagli organici, e adeguati stanziamenti di fondi per le spettanze delle missioni e straordinari, sono necessarie misure legislative di contrasto al crescente fenomeno del sovraffollamento delle carceri, e altro ancora.
Infine gli appartenenti al corpo di polizia penitenziaria fanno parte operatori professionali che ogni giorno consapevoli di mille difficoltà sono chiamati al proprio compito istituzionale ed è questo che da sempre li caratterizza nella loro difficile azione quotidiana fermo restando le responsabilità personali che quelle le accerterà la magistratura inquirente, ma ciò sottolinea ancora non deve servire a buttare fango addosso ad un istituzione sana come la polizia penitenziaria o ai suoi appartenenti."
 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 E'' stato ritrovato il Poliziotto penitenziario scomparso venerdì

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Giuseppe Simeone, sostituto commissario al Dap, 59 anni, stroncato da un infarto

4 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Carceri: se dura da 20 anni non chiamiamola emergenza, chiamiamola incapacità del DAP