Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Caso velletri, nessuno tenti di infangare un istituzione sana come la polizia penitenziaria

Notizia del 15/07/2011 - ROMA

Caso velletri, nessuno tenti di infangare un istituzione sana come la polizia penitenziaria

letto 2071 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

La polizia penitenziaria chiede che si faccia luce senza infangare un istituzione sana come il Corpo .
"L'accertamento della verita' e delle eventuali responsabilita' sul caso di Velletri non puo' e non deve trasformarsi in terreno di aggressione all’intero corpo di polizia penitenziaria". "Confidiamo pienamente nell'operato degli inquirenti, a cui spetta indagare ed accertare rapidamente i fatti per garantire la legalità dei fatti e la chiarezza su una vicenda che colpisce la coscienza collettiva e solleva inquietanti interrogativi".
Riteniamo sia giusto ed opportuno guardare con altrettanto rispetto e riconoscenza agli operatori della Polizia Penitenziaria che non dimentichiamo ogni giorno sopportano reiterate aggressioni e tentativi di evasione, continuando comunque a garantire il proprio difficile lavoro in condizioni di estremo disagio operativo e personale in strutture che, a fronte dei circa 45.000 posti regolamentari ne contengono ben oltre i 68.000. Non puo' piu essere rinviato un’intervento di ammodernamento delle strutture penitenziarie vecchie e obsolete, investimenti per rinnovare i mezzi e gli strumenti in uso alla Polizia Penitenziaria". "Occorrono almeno 6.000 nuove assunzioni, tante quante sono le unita' di Polizia Penitenziaria che mancano dagli organici, e adeguati stanziamenti di fondi per le spettanze delle missioni e straordinari, sono necessarie misure legislative di contrasto al crescente fenomeno del sovraffollamento delle carceri, e altro ancora.
Infine gli appartenenti al corpo di polizia penitenziaria fanno parte operatori professionali che ogni giorno consapevoli di mille difficoltà sono chiamati al proprio compito istituzionale ed è questo che da sempre li caratterizza nella loro difficile azione quotidiana fermo restando le responsabilità personali che quelle le accerterà la magistratura inquirente, ma ciò sottolinea ancora non deve servire a buttare fango addosso ad un istituzione sana come la polizia penitenziaria o ai suoi appartenenti."
 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

3 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

4 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

5 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

6 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

7 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

8 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

9 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

10 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

5 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

6 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

7 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

8 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

9 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

10 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi