Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

Polizia Penitenziaria - Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione


Notizia del 14/05/2017 - PADOVA
Letto (3007 volte)
 Stampa questo articolo


Gli agenti della Digos, delle volanti e della Polizia Penitenziaria di Padova hanno arrestato nella mattinata di venerdì 12 maggio, Mohammed El Hachimi, 43 anni, detenuto tunisino radicalizzato islamico, evaso dal Due Palazzi lo scorso 6 maggio. El Hachimi, in carcere dal 2007 con l’accusa di traffico di droga, violenza sessuale, resistenza a pubblico ufficiale e riciclaggio (reati commessi tra le province di Treviso e Pordenone), era arrivato a Padova nel luglio del 2016, dopo aver trascorso i primi anni di detenzione a Verona.

Proprio mentre era in carcere nella città scaligera aveva detto a una guardia carceraria di far parte di un sedicente Stato Islamico. Da quel momento è stato tenuto sotto un particolare controllo e trasferito a Padova, un carcere di maggiore sicurezza. Dal luglio 2016, però, non aveva più dato nessun problema, riuscendo anche a conquistarsi quattro permessi premio da trascorrere fuori dalle mura del carcere, in apposite case di accoglienza. Il 3 maggio, così, era uscito dal Due Palazzi per l’ultimo permesso.

Sarebbe dovuto rientrare alle 18 di sabato 6 maggio, ma alle 17,40 ha fatto perdere ogni traccia. Per una settimana gli agenti lo hanno cercato, fino alla mattinata del 12. Intorno alle 10,30 un agente della Polizia Penitenziaria che si trovava nelle vicinanze della stazione lo ha riconosciuto e ha dato l’allarme. I poliziotti, così, lo hanno rintracciato in un casolare abbandonato in via Goldoni, solitamente meta di senzatetto e sbandati. El Hachimi è stato fermato, condotto in questura e da lì nuovamente al Due Palazzi.

corrieredelveneto.corriere.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Via la Polizia Penitenziaria dai Tribunali: vigilanza affidata a ditte private per recuperare un centinaio di Poliziotti dall''organico delle carceri, ma la Madia ne ha tagliati seimila

3 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

8 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

9 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

10 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria