Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Certificati medici falsi ai detenuti: ex medico del carcere non risponde durante processo parallelo

Polizia Penitenziaria - Certificati medici falsi ai detenuti: ex medico del carcere non risponde durante processo parallelo


Notizia del 10/07/2015 - TERNI
Letto (2010 volte)
 Stampa questo articolo


Si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del sostituto procuratore Gennaro Iannarone, l’ex medico del carcere di Maiano (Spoleto) già condannato con rito abbreviato a 3 anni e dieci mesi e citato giovedì dalla pubblica accusa come testimone nell’ambito del processo a carico di 15 imputati, detenuti e loro parenti a cui il professionista spoletino in cambio di soldi forniva certificati medici utili a far ottenere sconti di pena o misure cautelari più leggere.

Corruzione nel carcere a Maiano Il processo a carico dei quindici imputati, accusati di corruzione continuata per atti d’ufficio e contrari ai doveri d’ufficio, è alle battute finali e il prossimo 4 novembre si tornerà di fronte al collegio dei giudici (presidente Bellina, Laudenzi e Olivieri a latere) per la requisitoria di Iannarone a cui seguirà l’arringa delle difese. Intanto giovedì in aula, però, è stato ascoltato un testimone che ha riferito come per ogni visita del medico, il dottor Silvio Fiorani, sborsasse 5 mila euro, arrivando a pagare complessivamente circa 50 mila euro.

Processo a battute finali I fatti contestati si sono verificati tra inizio 2008 e luglio 2009, quando cioè il nucleo investigativo centrale della Polizia Penitenziaria ha fatto scattare l’arresto del dirigente sanitario del carcere, eseguendo complessivamente 11 ordinanze di custodia cautelare in carcere e altre  9 di divieto di dimora nella regione nei confronti di 20 soggetti. A fine novembre 2010 il gup del tribunale di Spoleto ha condannato a 3 anni e 10 mesi il dottor Fiorani che aveva richiesto il rito abbreviato. Insieme a lui sono stati già giudicate colpevoli altre sei persone e la familiare di un detenuto assolta.

umbria24.it

Operazione cleaning: condannato medico spoletino, cerco’ di favorire i criminali con falsi certificati

STATISTICHE CARCERI REGIONE UMBRIA
Statistiche carceri Regione Umbria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Forze Armate: NoiPA è diventato un problema?

5 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

6 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

7 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

8 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

9 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Quanto il temporeggiatore arretra ...

3 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

4 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

5 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

6 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

7 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

8 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

9 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”

10 Esecuzione penale:come comportarsi quando si opera nei confronti di un minore