Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Certificati medici falsi ai detenuti: ex medico del carcere non risponde durante processo parallelo

Polizia Penitenziaria - Certificati medici falsi ai detenuti: ex medico del carcere non risponde durante processo parallelo


Notizia del 10/07/2015 - TERNI
Letto (1835 volte)
 Stampa questo articolo


Si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del sostituto procuratore Gennaro Iannarone, l’ex medico del carcere di Maiano (Spoleto) già condannato con rito abbreviato a 3 anni e dieci mesi e citato giovedì dalla pubblica accusa come testimone nell’ambito del processo a carico di 15 imputati, detenuti e loro parenti a cui il professionista spoletino in cambio di soldi forniva certificati medici utili a far ottenere sconti di pena o misure cautelari più leggere.

Corruzione nel carcere a Maiano Il processo a carico dei quindici imputati, accusati di corruzione continuata per atti d’ufficio e contrari ai doveri d’ufficio, è alle battute finali e il prossimo 4 novembre si tornerà di fronte al collegio dei giudici (presidente Bellina, Laudenzi e Olivieri a latere) per la requisitoria di Iannarone a cui seguirà l’arringa delle difese. Intanto giovedì in aula, però, è stato ascoltato un testimone che ha riferito come per ogni visita del medico, il dottor Silvio Fiorani, sborsasse 5 mila euro, arrivando a pagare complessivamente circa 50 mila euro.

Processo a battute finali I fatti contestati si sono verificati tra inizio 2008 e luglio 2009, quando cioè il nucleo investigativo centrale della Polizia Penitenziaria ha fatto scattare l’arresto del dirigente sanitario del carcere, eseguendo complessivamente 11 ordinanze di custodia cautelare in carcere e altre  9 di divieto di dimora nella regione nei confronti di 20 soggetti. A fine novembre 2010 il gup del tribunale di Spoleto ha condannato a 3 anni e 10 mesi il dottor Fiorani che aveva richiesto il rito abbreviato. Insieme a lui sono stati già giudicate colpevoli altre sei persone e la familiare di un detenuto assolta.

umbria24.it

Operazione cleaning: condannato medico spoletino, cerco’ di favorire i criminali con falsi certificati

STATISTICHE CARCERI REGIONE UMBRIA
Statistiche carceri Regione Umbria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

8 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

9 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

10 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

3 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

8 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

9 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria