Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Cesare Battisti non sarà estradato, ma forse espulso dal Brasile: è stato condannato per l''uccisione del Maresciallo Antonio Santoro

Polizia Penitenziaria - Cesare Battisti non sarà estradato, ma forse espulso dal Brasile: è stato condannato per l''uccisione del Maresciallo Antonio Santoro


Notizia del 22/09/2016 - ESTERO
Letto (712 volte)
 Stampa questo articolo


Gli avvocati brasiliani di Cesare Battisti, l'ex terrorista dei "Proletari armati per il comunismo" (Pac), condannato allìergastolo in Italia, temono che con una decisione del nuovo presidente Michel Temer possa essere espulso dal Brasile. Per questo avevano presentato ricorso al Tribunale Supremo per un "habeas corpus preventivo" che ieri è stato respinto dal giudice Luiz Fux.

Nella loro richiesta i legali di Battisti sostenevano che esistono "forti pressioni da parte del governo italiano" per ottenere l'estradizione dell'ex terrorista dal Brasile. Pressioni che sarebbero aumentate dopo la destituzione di Dilma Rousseff e l'arrivo alla presidenza di Temer, un leader politico del centrodestra, che con ogni probabilità non avrebbe concesso, come invece fece Lula nel 2010, l'asilo politico a Battisti. Il giudice Fux ha però respinto la richiesta dei legali definendola "troppo generica" perché al momento non esiste "una minaccia concreta" di estradizione, sottolineando però che, nel caso dell'espulsione dal Paese, questa è una prerogativa esclusiva e sovrana del presidente della Repubblica.

Battisti, condannato in Italia per quattro omicidi commessi negli anni Settanta, fuggì dalla Francia per rifugiarsi in Brasile nel 2004. Tre anni dopo venne arrestato dall'Interpol a Rio de Janeiro. L'Italia ne chiese l'estradizione che venne concessa dal Tribunale Supremo federale nel 2009, ma nell'ultimo giorno del suo secondo mandato, il 31 dicembre del 2010, l'ex presidente Lula annullò la decisione del Supremo e permise a Battisti di rimanere in Brasile. Ora, con il cambio di governo, la possibilità di riaprire il caso non è poi così remota anche se, da un punto di vista legale, l'ex terrorista sembrerebbe blindato. In Brasile si è sposato e ha una figlia brasiliana, una circostanza che, in altre occasioni, ha impedito l'estradizione.

Un caso famosissimo resta quello di Ronnie Biggs, il criminale britannico che nel 1963 partecipò  alla rapina del treno Glasgow-Londra. Biggs, che si rifugiò in Brasile, non venne estradato perché nel frattempo si era costruito una famiglia.
Forse anche per questo più dell'estradizione, i legali di Battisti possono temere invece l'espulsione che non sarebbe comunque verso l'Italia, ma con ogni probabilità verso il Messico o la Francia, i due Paesi nei quali Battisti ha vissuto prima di rifugiarsi in Brasile.

repubblica.it

Uccise Maresciallo Santoro, Cesare Battisti potrebbe essere estradato in Francia o Messico

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

5 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

10 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?