Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Cesare Battisti non sarà estradato, ma forse espulso dal Brasile: è stato condannato per l''uccisione del Maresciallo Antonio Santoro

Polizia Penitenziaria - Cesare Battisti non sarà estradato, ma forse espulso dal Brasile: è stato condannato per l''uccisione del Maresciallo Antonio Santoro


Notizia del 22/09/2016 - ESTERO
Letto (897 volte)
 Stampa questo articolo


Gli avvocati brasiliani di Cesare Battisti, l'ex terrorista dei "Proletari armati per il comunismo" (Pac), condannato allìergastolo in Italia, temono che con una decisione del nuovo presidente Michel Temer possa essere espulso dal Brasile. Per questo avevano presentato ricorso al Tribunale Supremo per un "habeas corpus preventivo" che ieri è stato respinto dal giudice Luiz Fux.

Nella loro richiesta i legali di Battisti sostenevano che esistono "forti pressioni da parte del governo italiano" per ottenere l'estradizione dell'ex terrorista dal Brasile. Pressioni che sarebbero aumentate dopo la destituzione di Dilma Rousseff e l'arrivo alla presidenza di Temer, un leader politico del centrodestra, che con ogni probabilità non avrebbe concesso, come invece fece Lula nel 2010, l'asilo politico a Battisti. Il giudice Fux ha però respinto la richiesta dei legali definendola "troppo generica" perché al momento non esiste "una minaccia concreta" di estradizione, sottolineando però che, nel caso dell'espulsione dal Paese, questa è una prerogativa esclusiva e sovrana del presidente della Repubblica.

Battisti, condannato in Italia per quattro omicidi commessi negli anni Settanta, fuggì dalla Francia per rifugiarsi in Brasile nel 2004. Tre anni dopo venne arrestato dall'Interpol a Rio de Janeiro. L'Italia ne chiese l'estradizione che venne concessa dal Tribunale Supremo federale nel 2009, ma nell'ultimo giorno del suo secondo mandato, il 31 dicembre del 2010, l'ex presidente Lula annullò la decisione del Supremo e permise a Battisti di rimanere in Brasile. Ora, con il cambio di governo, la possibilità di riaprire il caso non è poi così remota anche se, da un punto di vista legale, l'ex terrorista sembrerebbe blindato. In Brasile si è sposato e ha una figlia brasiliana, una circostanza che, in altre occasioni, ha impedito l'estradizione.

Un caso famosissimo resta quello di Ronnie Biggs, il criminale britannico che nel 1963 partecipò  alla rapina del treno Glasgow-Londra. Biggs, che si rifugiò in Brasile, non venne estradato perché nel frattempo si era costruito una famiglia.
Forse anche per questo più dell'estradizione, i legali di Battisti possono temere invece l'espulsione che non sarebbe comunque verso l'Italia, ma con ogni probabilità verso il Messico o la Francia, i due Paesi nei quali Battisti ha vissuto prima di rifugiarsi in Brasile.

repubblica.it

Uccise Maresciallo Santoro, Cesare Battisti potrebbe essere estradato in Francia o Messico

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Via la Polizia Penitenziaria dai Tribunali: vigilanza affidata a ditte private per recuperare un centinaio di Poliziotti dall''organico delle carceri, ma la Madia ne ha tagliati seimila

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

8 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

9 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

10 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria