Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Chiesto il 41 bis per ''zio Carlo'', boss del clan camorristico dei Capitoni

Polizia Penitenziaria - Chiesto il 41 bis per ''zio Carlo'', boss del clan camorristico dei Capitoni


Notizia del 27/04/2016 - NAPOLI
Letto (1413 volte)
 Stampa questo articolo


Sarebbe in grado di tessere le fila del clan direttamente dal carcere. Per questo motivo, potrebbe essere richiesta la misura del 41 bis. Si prospetta il "carcere duro" per Carlo Lo Russo, reggente dell'omonimo clan attivo a Napoli e provincia e arrestato qualche settimana fa insieme alla moglie e ad altri 5 complici per l'omicidio del rapinatore seriale Pasquale Izzi.

 

Secondo la Direzione Distrettuale Antimafia, il boss dei "Capitoni" potrebbe gestire tranquillamente gli affari del clan anche se fosse in carcere. La Procuradi di Napoli, quindi, sta accelerando le procedure per richiedere al Ministro della Giustizia di adottare una "misura d'urgenza per il carcere duro" nei confronti di quello che nell'ambiente criminale è conosciuto con l'epiteto di "zio Carlo".

 

Dopo le ultime "stese", agguati, ferimenti e omicidi, i quartieri di Napoli sono diventati una polveriera. Le forze di polizia stanno militarizzando ogni singola parte della città per scongiurare una nuova guerra di camorra. Ammesso che i clan non siano già in guerra.

 

internapoli

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP