Dicembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2017  
  Archivio riviste    
Chiude la Scuola di Aversa: il Ministro Orlando "sfratta" la Polizia Penitenziaria

Polizia Penitenziaria - Chiude la Scuola di Aversa: il Ministro Orlando


Notizia del 26/09/2014 - NAPOLI
Letto (6099 volte)
 Stampa questo articolo


Chiude la scuola di Polizia Penitenziaria di Aversa. Ad affermarlo non le solite voci, ma un atto ufficiale del ministero della Giustizia in cui si parla apertamente di ex Scuola di Aversa.

L’atto in questione è ‘Il documento di sintesi per la predisposizione dello schema del Dpcm di riorganizzazione e riduzione complessiva degli uffici dirigenziali e delle dotazioni organiche del Ministero della Giustizia’, una bozza del quale è stata consegnata alle organizzazioni sindacali di categoria in vista di una prima riunione che si terrà nella giornata di martedì prossimo. In questo documento, a pagina nove, si legge: “La norma sulle strutture ove allocare i nuovi uffici appare essenziale, anche nell’ottica di utilizzare sinergie logistiche tra le varie strutture dell’amministrazione, per evitare costi di locazioni passive, che il bilancio della giustizia non potrebbe sopportare. Un esempio di tale convergenza operativa è offerto dalla soluzione individuata per l’istituzione del Tribunale di Napoli Nord, che è stato dislocato in Aversa nella ex Scuola della Polizia Penitenziaria”.

Una situazione che ha creato non poco fermento tra i cinquanta appartenenti alla Polizia Penitenziaria che sottolineano come dopo 12 anni di attività, con la conclusione del corso per 100 allievi ispettori, a dicembre prossimo, rischia di chiudere definitivamente la scuola. Scuola dove, invece, con la chiusura di quella con sede a Portici (che ora, invece, dovrebbe risorgere) avrebbe visto in città anche la sede della banda musicale. Gli stessi addetti alla scuola aversana evidenziano che con la chiusura dell’Opg ‘Saporito’ ad Aversa vi sarebbe spazio sufficiente sia per il tribunale che per la scuola, ma necessità una volontà politica. Il tutto tenuto conto che si prevede l’apertura di una casa di reclusione a custodia attenuata con 150 detenuto che di giorno sarebbero liberi di circolare per la città.

Sull’argomento il sindaco di Aversa, Giuseppe Sagliocco, dopo aver evidenziato che l’amministrazione si batterà per far permanere la scuola in città, anche se le scelte strategiche sugli spazi sono di competenza del ministero, ha evidenziato come il Comune abbia mantenuto gli impegni presi fornendo gli spazi necessari e muovendosi per darne altri tipo il complesso di San Domenico per il quale è stato sottoscritto il contratto di finanziamento comunitario con la Regione Campania proprio nella mattinata di venerdì.

pupia.tv

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Forze dell’Ordine, arriva il Taser. Ecco il modello scelto per la sperimentazione

2 Colloqui disinvolti nel carcere di Padova: ai boss veniva consentito anche di incontrare persone sotto inchiesta del proprio clan

3 Pagarono 50 euro al medico per falsi certificati: licenziati due Poliziotti penitenziari già sospesi

4 Migliorano le condizioni degli allievi a Cairo Montenotte. Il sindaco: bollite l''acqua

5 Arrestato ex Agente penitenziario dai Carabinieri: in casa teneva pistole, munizioni e paletta della Polizia Penitenziaria

6 Protesta nazionale dei Poliziotti penitenziari francesi: aggressioni continue, poco interesse da parte del Governo

7 Enrico Sbriglia: a Padova ci sono scandali perché qui si indaga. Nelle altre carceri c''è omertà e copertura

8 Ergastolano ordinava estorsioni e pestaggi dal carcere di Bologna: utilizzava il telefono del compagno di cella che era in semilibertà

9 Boss mafiosi nella stessa cella e a colloqui con le loro famiglie nello stesso momento: così impartivano ordini dal carcere di Padova

10 Carcere di Salerno: detenuti si lanciano olio bollente, Agente ferito con arma da taglio, telefonino e chiavetta usb


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La resa e lo scioglimento della Polizia Penitenziaria: una scelta che avrà pesanti ricadute per lo Stato

2 Amministrazione di cartone o cartoni animati dell’Ammistrazione?

3 Visite medico-fiscali: il Re, il Giullare e i cetrioli che volano

4 Se San Basilide volesse farci una grazia, accetteremmo volentieri il passaggio agli Interni

5 In ricordo del Sovrintendente Capo Italo Giovanni Corleone

6 In ricordo dell’assistente capo Salvatore De Luca

7 Gli ex-terroristi salgono in cattedra nelle carceri, nel tentativo di mettere il bavaglio ai poliziotti che protestano

8 Una riforma necessaria: dalla sentenza Torreggiani ad oggi

9 Giuseppe Lorusso, Agente del Corpo degli Agenti di Custodia, ucciso dai terroristi di Prima Linea il 19 gennaio 1979 a Torino

10 Videoconferenze tra DAP e periferia: ogni tanto una buona notizia