Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Cinofili della Polizia Penitenziaria bloccano tentativo di ingresso stupefacenti

Polizia Penitenziaria - Cinofili della Polizia Penitenziaria bloccano tentativo di ingresso stupefacenti


Notizia del 13/01/2014 - BENEVENTO
Letto (1507 volte)
 Stampa questo articolo


Iniziano i controlli antidroga degli Uomini del Distaccamento Cinofili di Benevento, gennaio 2014. Tossicomane napoletano bloccato, nel primo fine settimana di gennaio, dall'Unità Cinofila composta dall'Assistente Capo Claudio Riccardi e dal cane poliziotto Ulla.

Il lupo perde il pelo ma non il vizio! Infatti negli ultimi mesi i Baschi Azzurri gli hanno sequestrato droga per ben tre volte. Questo giovane parente di un detenuto recluso presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere non riesce a stare lontano dai guai ripetendo sistematicamente il medesimo comportamento delittuoso. Si reca a far visita al proprio parente e porta con se derivati della cannabis sativa.

Ulla, splendido esemplare di pastore nero, lo blocca e lo segnala come possessore di stupefacenti. Immediati gli accertamenti nei confronti dell'uomo ed ecco che nel portafogli di questi viene rinvenuto una modica quantità di hashish per evidente uso personale. La condizione accertata di tossicodipendenza e le modalità di custodia dello stupefacente hanno portato la Polizia Giudiziaria del Penitenziario Casertano a differire all'Autorità Amministrativa il contravventore oltre, ovviamente, al sequestro dello stupefacente.

Caserta news 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

8 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

9 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

10 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

3 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

7 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

8 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

9 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria