Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Cinofili Polizia Penitenziaria: controlli antidroga nelle scuole superiori di Asti

Notizia del 04/04/2012 - ASTI

Cinofili Polizia Penitenziaria: controlli antidroga nelle scuole superiori di Asti

letto 2483 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi
Sono proseguiti fino a poche ore fa i controlli preventivi antidroga nei pressi degli istituti scolastici albesi e sui bus che portano gli studenti a scuola, alla vigilia dello stop delle attività scolastiche per le vacanze pasquali. Ad eseguirli i Carabinieri di Alba con l'ausilio di tre unità cinofile della Polizia Penitenziaria di Asti.       
 
L’attività dei Carabinieri si è concentrata nei luoghi ed orari di maggior afflusso degli studenti pendolari che giungono da fuori città per frequentare le scuole superiori, quali la stazione ferroviaria, il terminal bus e non solo.    
    
In particolare i militari hanno controllato 5 bus dedicati esclusivamente al trasporto studenti che fanno la spola tra la stazione ferroviaria, il centro cittadino e le sedi di alcuni istituti tecnici o professionali ubicati in periferia. A bordo dei pullman, fermati lungo corso Europa, sono saliti i Carabinieri ed i cani antidroga della Polizia Penitenziaria (3 pastori tedeschi di nome Alex, Enia e Banjo) che hanno controllato i mezzi pubblici e gli studenti trasportati, 240 ragazzi in tutto.   
    
Il fiuto dei cani antidroga ha consentito ai Carabinieri di rinvenire e sequestrare a bordo di 2 autobus alcune dosi di hascish ed anche due spinelli già pronti contenenti marijuana di cui si era disfatto qualcuno degli studenti seduti a bordo alla vista delle unità cinofile. Del tutto inutile si è rivelato però il tentativo di nascondere le dosi e gli spinelli sotto i sedili, per poi recuperarli magari al termine del controllo. Il fiuto infallibile dei cani antidroga ha consentito infatti di recuperare tutta la sostanza stupefacente occultata sui pullman.      
  
I controlli sono poi proseguiti nei cortili interni, bagni ed aree antistanti le principali scuole superiori e medie di Alba ma anche i giardini pubblici del Parco Sobrino e dell’H-Zone, senza però che fosse rinvenuta altra droga. 
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Detenuti gettano caffè bollente in faccia a Poliziotto penitenziario: situazione critica nel carcere di Pisa

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

3 In fuga ed è pericoloso: arrestato dopo sparatoria con la Polizia di Stato, piantonato in ospedale riesce a fuggire

4 Poliziotto penitenziario sorprende due che danneggiano auto, spara colpo in aria, ma i due romeni tentano di sottrargli l''arma

5 Detenuto evade da ospedale: arrestato dopo qualche ora

6 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

7 In arrivo 25 unità di Polizia Penitenziaria per il carcere di Perugia Capanne, rientra anche qualche distaccato

8 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

9 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

10 Baby boss nelle carceri minorili: M5S conto i 25enni nelle carceri minorili


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Stabilimento balneare di Roma-Maccarese: quando la Polizia Penitenziaria è ospite (indesiderato) a casa sua.

4 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

5 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

6 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle “veline”.

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 Carceri al collasso. La soluzione? Uova, uova di quaglia per tutti