Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Cinquanta Agenti in malattia nel nuovo carcere di Uta: scatta anche allarme evasiome ma erano operai

Polizia Penitenziaria - Cinquanta Agenti in malattia nel nuovo carcere di Uta: scatta anche allarme evasiome ma erano operai


Notizia del 04/12/2014 - CAGLIARI
Letto (4093 volte)
 Stampa questo articolo


Ieri nel nuovo carcere di Uta (Cagliari) è scattato l'allarme anti fuga, ma non c'era nessuna evasione in atto. Come racconta il deputato Mauro Pili (Misto), la sirena è scattata a causa dei lavori in corso nel muro perimetrale che si è allagato per l'abbondante pioggia.

"Nel bucare il muro per far defluire l'acqua piovana - spiega Pili - è stato reciso un cavo sensore e l'allarme fuga è scattato mandando in tilt la struttura". Oltre il falso allarme, il risultato è che al momento il penitenziario non avrebbe il sistema di sicurezza funzionante. Ma non sarebbe l'unico problema. "Il muro perimetrale - continua infatti il deputato - doveva essere presidiato sia sui camminamenti che da un sistema di sensori posizionati all'esterno del carcere, ma da giorni il servizio non è coperto per mancanza di agenti". Secondo quanto riferisce Pili, oltre 50 agenti penitenziari sono in malattia.

Una situazione definita "al limite del lecito" con turni di servizio anche di dodici ore, "incertezza del servizio da svolgere, stress da un carcere ingestibile con meno del 50% del personale necessario per una struttura tanto vasta quanto incontrollabile".

"Emerge una situazione talmente grave che conferma lo scandalo di un carcere costato 95 milioni e che si trova persino senza allarme di fuga. È evidente - continua il leader di Unidos - che chi ha assunto la grave responsabilità di questa situazione deve risponderne personalmente visto che la forzata apertura era solo funzionale a premi e carriere, da conquistare ad ogni costo sulla stesse pelle dei lavoratori. Tutto questo - annuncia Pili - sarà oggetto di un nuova interrogazione parlamentare".

La Presse

Carcere di Uta: dopo tre giorni dall’apertura, cucine in tilt, cancelli automatici bloccati

 

Il Ministro Orlando ringrazia la Polizia Penitenziaria per il maxi trasferimento dei detenuti a Cagliari Uta

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

5 Riforma ordinamento penitenziaria: anche l''Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento contro i progetti del Governo

6 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

7 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

8 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

9 Droga nelle parti intime per il compagno detenuto: scoperta ed arrestata dalla polizia

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

3 Il piano del Governo per svuotare le carceri: benefici anche per reati gravi e senza il parere della Direzione Nazionale Antimafia

4 Ma chi siamo?

5 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

6 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

7 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

8 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia