Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Colonia penale di Mamone isolata dopo il maltempo: Poliziotti fanno i miracoli

Polizia Penitenziaria - Colonia penale di Mamone isolata dopo il maltempo: Poliziotti fanno i miracoli


Notizia del 25/11/2013 - NUORO
Letto (2502 volte)
 Stampa questo articolo


Ponti spazzati via, manto d'asfalto divorato. Condotta idrica scomparsa: sepolta chissà dove, la vecchia rete di adduzione principale che portava acqua potabile a Lodè.

Campagne sconvolte, carcasse di animali ovunque. Su ponte 'e Gallè sospeso nel vuoto, senza più ringhiere né protezione alcuna. Otto frane lungo una strada di venti chilometri appena. Tanta è la distanza tra Lodè e la Colonia penale di Mamone. Un serpente di curve e controcurve, la provinciale n° 50, che fino a domenica scorsa collegava il paese con la diramazione centrale del carcere. Ma anche con Buddusò e dunque con Sassari. Una strada chiusa, dopo il passaggio del ciclone Cleopatra. Che ha lasciati isolati i quaranta detenuti reclusi della diramazione Santissima Annunziata, a due passi dall'omonimo santuario campestre, a metà percorso circa tra Lodè e Mamone centrale, dove invece sono circa duecento i detenuti. Sono gli agenti di Polizia Penitenziaria, perciò, i primi a dover fare i miracoli, per raggiungere il posto di lavoro e per assicurare un pasto caldo ai reclusi.

Mentre la diramazione S'Alcra è chiusa (come chiusa è da anni la diramazione Fiaccavento), all'Annunziata è necessario arrivarci a piedi, facendo sponda magari, per assicurare i viveri ai reclusi e ai poliziotti in servizio. All'Annunziata, infatti, non esiste un servizio mensa autonomo. Per gli agenti che ogni giorno partono da Lodè verso Mamone, l'odissea si allunga: pur di arrivare in Centrale, devono percorrere la vecchia interpoderale che da Ispichines arriva a Portellitos e poi verso Lula sulla pedemontana del Montalbo, poi ancora verso Bitti e da lì direzione Mamone. Sessanta chilometri di strada girando da est, anziché i venti direttamente sul versante interno.

Una situazione grave che difficilmente potrà essere risolta in poco tempo. Impossibile anche soltanto ipotizzare quando potranno riprendere le corse dell'Arst che collegano Lodè e Siniscola a Sassari passando per Mamone. Impossibile sapere quando potranno essere rimosse le frane che hanno cambiato l'orografia del terriotorio. Molti i vuoti sotto il manto stradale della provinciale 50, elevatissimo il pericolo di ulteriori crolli. "Per rifare la condotta di adduzione d'acqua potabile ci vorrà l'Esercito o il Genio civile" dice disperato il sindaco di Lodè Graziano Spanu.

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Sissy Trovato Mazza torna a casa: l''Agente penitenziaria colpita alla testa da un proiettile nell''ascensore dell''ospedale di Venezia è fuori pericolo

2 Arrestato poliziotto penitenziario in aspettativa. Rubava bancali di legno per rivenderli a 4 euro

3 Poliziotto penitenziario speronato più volte da un''auto mentre era sul suo scooter: preso il pirata della strada

4 Arrestato Agente penitenziario in servizio a Rebibbia: aveva droga e telefonini da smerciare in carcere

5 Il caso dell''Agente Lepore deceduta in ospedale: a processo il medico per firme false e omicidio colposo

6 Espulso dall''Italia il detenuto marocchino Rachid Assarag che accusò i Poliziotti penitenziari di maltrattamenti

7 Detenuto tenta di strangolare un Poliziotto penitenziario nel carcere di Sollicciano: salvato dagli altri detenuti

8 Detenuto prende a pugni e testate gli Agenti e incita alla rivolta nel carcere di Salerno

9 Sventato tentativo di evasione dal carcere di Trapani: detenuti avevano scavato un buco nell''ultima cella della sezione

10 Scoperti tre telefoni cellulari nel carcere di Poggioreale: erano nel padiglione riservato ai boss in alta sicurezza


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Poliziotto Penitenziario si suicida: in servizio all''NTP di Palermo Pagliarelli si è tolto la vita con la pistola d''ordinanza

2 Appena 48 ore dopo un altro Agente Penitenziario si spara un colpo alla testa: Finanziere chiama i soccorsi, ma il collega muore nel tragitto

3 1990: ultima Festa del Corpo Agenti di Custodia. Il video della spettacolare cerimonia.

4 In memoria di Francesco Rucci, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso da terroristi di Prima linea il 18 settembre 1981

5 In memoria dell''Appuntato Pasquale De Santis, ucciso da un detenuto durante un tentativo di evasione dal carcere di Porto Azzurro l''11 settembre 1943

6 Protesta di tutti i sindacati della Polizia Penitenziaria. Corteo il giorno del bicentenario dal Ministero della Giustizia alle Terme di Caracalla

7 In memoria di Antimo Graziano, Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso dalla camorra il 14 settembre 1982

8 Perché la Polizia Penitenziaria sarà in piazza a manifestare il 19 settembre 2017. Donato Capece (SAPPE) lo spiega al Ministro della Giustizia Andrea Orlando"

9 Ma i professionisti del carcere (Antigone, Bernardini, Radicali, Nessuno tocchi Caino, ecc…) da che parte stanno?

10 Procuratore Di Matteo: lassismo nell''applicazione del 41-bis. Si sta cercando di mettere in discussione l''ergastolo ostativo