Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Commissari della Polizia Penitenziaria: sdegno e indignazione per commenti Facebook ma no a provvedimenti "esemplari" fuori dal diritto

Polizia Penitenziaria - Commissari della Polizia Penitenziaria: sdegno e indignazione per commenti Facebook ma no a provvedimenti


Notizia del 23/02/2015 - ROMA
Letto (2718 volte)
 Stampa questo articolo


"Sdegno e disapprovazione" da parte dei funzionari della Polizia Penitenziaria aderenti all'Associazione Anfu a proposito dei commenti pubblicati su social network da alcuni appartenenti al Corpo dopo il suicidio di un detenuto nel carcere milanese di Opera. Nonostante ciò, chiedono che non siano inflitte "sanzioni esemplari" ma provvedimenti proporzionati al fatto.

"La Segreteria Nazionale Anfu, avuto riguardo ai commenti apparsi sul social network Facebook, a ridosso del suicidio di un detenuto rumeno, ristretto presso la Casa di Reclusione Milano Opera, non può che manifestare sdegno e disapprovazione per gli stessi, in quanto da censurare senza se e senza ma", scrive il segretario nazionale Luca Pasqualoni. "Nondimeno, l'Anfu - scrive Pasqualoni - pur condividendo la necessità di avviare procedure disciplinari nei confronti di chi si è reso responsabile di dichiarazioni che offendono la sensibilità, l'umanità e la professionalità di chi ogni giorno, nel silenzioso adempimento del proprio dovere, lavora per assicurare la tenuta del sistema penitenziario e il senso di umanità della pena, ritiene che le stesse debbano rimanere nell'alveo dei canoni ordinamentali della proporzionalità, della ordinarietà e della congruità, dal momento che sanzioni esemplari rifuggono ad uno Stato di diritto, quale è il nostro, per il semplice fatto che, così operando, si correrebbe il rischio di strumentalizzare il singolo trasgressore per fini generali di politica criminale o istituzionale". 

L'Associazione nazionale funzionari di Polizia Penitenziaria "auspica che il clamore alzatosi sulla vicenda non offuschi il lavoro di tutti coloro che quotidianamente, con estremo sacrificio, lavorano negli Istituti penitenziari, garantendo legalità ed umanità".

ilgiorno.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

7 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

8 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

9 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

10 Indagini nel carcere di Padova: la redazione di Ristretti Orizzonti e le parole di Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore