Dicembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2017  
  Archivio riviste    
Commissario di Polizia Penitenziaria interviene durante incendio e salva due persone a Teramo

Polizia Penitenziaria - Commissario di Polizia Penitenziaria interviene durante incendio e salva due persone a Teramo


Notizia del 21/01/2014 - TERAMO
Letto (1663 volte)
 Stampa questo articolo


Intervento di un Commissario di Polizia Penitenziaria di Teramo, libero dal servizio, salva un uomo e suo figlio da un incendio.

Un incendio è divampato nella mattinata di domenica 12 gennaio in un'abitazione in via Morganti a Teramo e grazie al pronto intervento del Commissario Igor De Amicis, Vice Comandante del Reparto di Polizia Penitenziaria, un cittadino non ha avuto conseguenze tragiche specie per un bimbo di appena sei mesi.

Verso le ore 9,45 di domenica, il funzionario, libero dal servizio, udiva delle urla provenire dalle scale del proprio palazzo; uscito sul pianerottolo notava la porta dell’appartamento di fronte al suo, aperta e una gran quantità di fumo nero uscire dall’ingresso.

 

Precipitatosi all’interno rinveniva un giovane in evidente stato di shock e di intossicazione in pigiama e a piedi scalzi con gravi ustioni alle mani e i capelli bruciati. La casa era invasa dal fumo e con scarsa visibilità, quindi apriva una delle finestre per riuscire a respirare e trascinava fuori il malcapitato. Rientrato nell’abitazione coprendosi con un panno bagnato per controllare che non vi fossero altre persone, cercava di dirigersi verso la camera da letto ma le fiamme ormai alte ed il fumo troppo denso glielo hanno impedito.

Recatosi nelle scale e unitamente ad un altro inquilino appartenente alla Protezione Civile ha fatto evacuare il palazzo.

All’arrivo dei Vigili del Fuoco ed insieme ad un Agente della Polizia di Stato, è rientrato all’interno, fino al terzo piano dove sono stati tratti in salvo un bimbo di sei mesi insieme al nonno che erano rimasti intrappolati dal fumo.

I vigili del fuoco hanno spento il rogo che rischiava di estendersi e stanno bonificando l'interno, così come stanno mettendo in sicurezza l'appartamento dove c'erano nonno e nipotino.

Tutti sono stati affidati alle cure dei sanitari e degli operatori del 118 e non corrono pericolo di vita.

polizia-penitenziaria.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Si è tolto la vita impiccandosi il Poliziotto penitenziario accusato dalla figlia di averla violentata

2 Forze dell’Ordine, arriva il Taser. Ecco il modello scelto per la sperimentazione

3 Colloqui disinvolti nel carcere di Padova: ai boss veniva consentito anche di incontrare persone sotto inchiesta del proprio clan

4 Pagarono 50 euro al medico per falsi certificati: licenziati due Poliziotti penitenziari già sospesi

5 Arrestato ex Agente penitenziario dai Carabinieri: in casa teneva pistole, munizioni e paletta della Polizia Penitenziaria

6 Migliorano le condizioni degli allievi a Cairo Montenotte. Il sindaco: bollite l''acqua

7 Protesta nazionale dei Poliziotti penitenziari francesi: aggressioni continue, poco interesse da parte del Governo

8 Enrico Sbriglia: a Padova ci sono scandali perché qui si indaga. Nelle altre carceri c''è omertà e copertura

9 Movimento cinque stelle: il decreto di riforma dell''ordinamento penitenziario serve a smantellare il 4-bis, un regalo ai detenuti pericolosi

10 Ergastolano ordinava estorsioni e pestaggi dal carcere di Bologna: utilizzava il telefono del compagno di cella che era in semilibertà


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La resa e lo scioglimento della Polizia Penitenziaria: una scelta che avrà pesanti ricadute per lo Stato

2 Amministrazione di cartone o cartoni animati dell’Ammistrazione?

3 Visite medico-fiscali: il Re, il Giullare e i cetrioli che volano

4 Dopo dieci anni di blocco contrattuale, un rinnovo da sfigati ... un misero caffè al giorno

5 Se San Basilide volesse farci una grazia, accetteremmo volentieri il passaggio agli Interni

6 In ricordo del Sovrintendente Capo Italo Giovanni Corleone

7 Giuseppe Lorusso, Agente del Corpo degli Agenti di Custodia, ucciso dai terroristi di Prima Linea il 19 gennaio 1979 a Torino

8 Una riforma necessaria: dalla sentenza Torreggiani ad oggi

9 Lotta alle mafie: le parole di chi non ha omesso il carcere e la Polizia Penitenziaria

10 Il servizio di tutoring e la beneficienza all''amministrazione