Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Con le misure alternative diminuisce la recidività. I dati ricerca Dap a Convegno Fondazione Michelucci.

Notizia del 06/05/2011 - FIRENZE

Con le misure alternative diminuisce la recidività. I dati ricerca Dap a Convegno Fondazione Michelucci.

letto 2276 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

 Il detenuto a cui viene concessa una misura alternativa al carcere ha una recidivita' minore rispetto a chi sconta la propria pena all'interno di una cella.

E' il risultato emerso da una ricerca del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria illustrata stamattina nel corso del convegno dal titolo 'Il carcere nella citta'. La citta' nel carcere', promosso dalla Regione Toscana e dalla Fondazione Giovanni Michelucci.

Nel primo caso, spiega in una nota la Regione Toscana, la recidiva, trascorsi sette anni dalla conclusione delle misure (dall'inizio del 1999 alla fine del 2005), si colloca intorno al 19%, mentre raggiunge il 68,4%, sempre nello stesso arco di tempo, quando la stessa venga eseguita in carcere.

La ricerca certifica che aumenta la popolazione detenuta in carcere: Al 31 marzo 2011 in Italia i detenuti sono 67 mila 600, in Toscana 4.407. A questo aumento corrisponde una ripresa, seppur lenta, delle concessioni di misure alternative.

Secondo i dati forniti dal Tribunale di sorveglianza di Firenze relativamente alle durate degli affidamenti in prova ai servizi sociali nel biennio 2009-2010, a fronte dei 484 casi osservati, e' interessante notare l'elevato numero di periodi brevi di misura: la percentuale degli affidamenti brevi fino a 6 mesi e' doppia rispetto a quella degli affidamenti lunghi, oltre i due anni, in termini assoluti 116 a 57. Molti gli affidamenti ordinari fino a un mese (23), da un mese fino a due (15), da due mesi a tre (20), da tre a sei mesi (54).

''In sostanza - afferma il presidente della Fondazione, Alessandro Margara - non ci sono ragioni oggettive per dire che l'affidamento in prova al servizio sociale, la misura alternativa piu' ampia, debba provocare allarme sociale.

Questa misura funziona ed ha una ricaduta positiva sulla riduzione della recidiva, come e' stato dimostrato dalla ricerca''.

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

2 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

3 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

4 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

5 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

6 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Anziano sorpreso a tagliare le piante davanti al carcere: la figlia non riusciva a parlare bene con il marito detenuto

10 Roma, arrestata detenuta evasa dal carcere femminile di Rebibbia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria

10 Riforma penitenziaria di fine legislatura, che forse favorisce solo il solito Gattopardo