Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

Polizia Penitenziaria - Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio


Notizia del 19/04/2017 - ROMA
Letto (30802 volte)
 Stampa questo articolo


Il Ministero della Giustizia, lo scorso 7 aprile 2017, ha bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessivi 540 allievi agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria del ruolo maschile e femminile, riservato ai sensi dell’articolo 2199, comma 7-bis, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale, in servizio o in congedo (GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.27 del 7-4-2017).

 

La scadenza prevista per presentare domanda di partecipazione è quella dell’8 maggio prossimo.

 

Concorso Polizia Penitenziaria: quali requisiti?

 

All’articolo 2 del bando pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sono elencati i requisiti che devono possedere i candidati ideali, tra cui:

 

cittadinanza italiana

godimento dei diritti civili e politici

aver superato gli anni diciotto e non aver compiuto e quindi superato gli anni ventotto

idoneita’ fisica, psichica ed attitudinale al servizio di Polizia Penitenziaria (sono elencati speciali requisiti).

Speciale Concorsi Pubblici

La Domanda di Partecipazione: come si compila?

 

Secondo l’articolo 5, poi, la domanda deve essere presentata in via esclusivamente telematica nei trenta giorni decorrenti dal giorno successivo a quello della pubblicazione del

presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4ª Serie speciale “Concorsi ed esami”. Come anche per il Concorso Cancellieri, la domanda va stampata, firmata, scannerizzata e caricata online, sulla piattaforma in cui il candidato, a seguito del decorso del termine, non avrà più accesso.

 

La prova scritta: quando si ritiene superata?

 

L’esame consiste in una prova scritta, vertente su una serie di domande a risposta sintetica o a scelta multipla, relative ad argomenti di cultura generale e a materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo. La prova si intenderà superata dai candidati che abbiano riportato la votazione di almeno sei decimi, secondo quanto stabilito all’art. 10 del Bando.

 

A seguito del superamento della prova scritta, si procederà, dunque, con gli accertamenti psico-fisici, e poi con quelli attitudinali.

Tutte le altre informazioni sono consultabili direttamente nel Bando di Concorso in Gazzetta Ufficiale

 

leggioggi

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

7 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

8 Braccialetti elettronici: bando di gara per il noleggio di 12 apparecchi per i detenuti ai domiciliari

9 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

10 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore