concorsi pubbl" />

  Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Concorso pubblico Polizia Penitenziaria: si reclutano 7 donne e 11 uomini

Polizia Penitenziaria - Concorso pubblico Polizia Penitenziaria: si reclutano 7 donne e 11 uomini


Notizia del 14/03/2016 - ROMA
Letto (7450 volte)
 Stampa questo articolo


Continuano i concorsi pubblici a marzo 2016: il Ministero della Giustizia ha indetto un concorso per Polizia Penitenziaria, per l'arruolamento di 18 atleti da inserire nel Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre. Ma andiamo nello specifico e scopriamo quanti sono i posti a disposizione, quali sono i requisiti fisici e attitudinali richiesti, i titoli di studio e come presentare la domanda di ammissione.

Bando di concorso, per titoli: Polizia Penitenziaria

Il concorso pubblico per titoli è stato istituito per l'arruolamento di 18 profili da inserire nel Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre, di cui 7 nel ruolo femminile e 11 nel ruolo maschile. Ecco come vengono suddivise le attività fisiche.

Ruolo femminile

  • 1 atleta 'equitazione' settore: concorso completo, young rider;
  • 1 sportivo 'equitazione': salto ad ostacoli, seniores;
  • 1 agonista 'nuoto': 50 e 100 metri rana individuale;
  • 1 ginnasta 'pentathlon moderno': individuale olimpiche;
  • 1 ginnico 'pugilato': categoria 54 kg;
  • 1 atleta 'scherma': fioretto individuale e a squadre;
  • 1 sportivo 'sport del ghiaccio': danza sul ghiaccio.

Ruolo maschile

  • 1 agonista 'atletica leggera': salto in alto;
  • 1 ginnasta 'equitazione': concorso completo, young rider;
  • 2 ginnici 'judo': categoria 66 kg;
  • 1 atleta 'pugilato': categoria + 91 kg;
  • 1 sportivo 'scherma': spada individuale e a squadre;
  • 1 agonista 'sport invernali': skeleton;
  • 2 ginnasti 'tennis tavolo': singolare e doppio;
  • 1 atleta 'tiro a volo': fossa olimpica;
  • 1 sportivo 'sport del ghiaccio': danza sul ghiaccio.

I candidati che desiderano partecipare al concorso fiamme azzurre devono possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • avere più di 17 anni di età e non aver superato i 35 anni;
  • essere riconosciuti dal Comitato olimpico nazionale oppure dalle Federazioni sportive nazionali;
  • risultare idonei a livello psicofisico e attitudinale per prendere parte alla Polizia Penitenziaria.

Requisiti fisici/attitudinali

I partecipanti devono possedere un'ottima corporatura fisica, mentre, per quanto concerne le donne non devono avere un'altezza al di sotto a 161 centimetri, invece, gli uomini devono risultare con un'altezza non inferiore a 165 centimetri. Inoltre, viene richiesta un'ottima percezione visiva diurna e buona capacità visiva notturna, un'acuità visiva non al di sotto a 12/10 totale e il sistema uditivo deve misurare una soglia di udibilità media sulle frequenze 500 – 1000 – 2000 – 4000 Hz. Per quanto riguarda irequisiti soggetti a valutazione i candidati devono dimostrare di detenere un processo evolutivo che rivela maturità e responsabilità. Oltre a ciò, si richiede un ottimo autocontrollo e una certa competenza comunicativa.

Titolo di studio e come fare domanda

Per quanto riguarda il titolo di studio viene richiesto il diploma di scuola secondaria di 1° grado. Mentre, per presentare la domanda per essere nominati agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria è necessario compilare il modulo che si trova sul sito online del Ministero della Giustizia, entro lunedì 11 aprile 2016.

blastingnews

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

2 Candidata con la Bonino, tenta di passare dei soldi ad un detenuto durante una visita in carcere

3 Governo Gentiloni sarà ricordato per lo svuota carceri mascherato? Sappe: così si rottama il 41bis

4 Riforma ordinamento penitenziaria: anche l''Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento contro i progetti del Governo

5 Mauro Palma garante dei detenuti: approvate la riforma Orlando così com''è, senza accogliere le indicazioni della Direzione Antimafia

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Detenuti evadono durante una gita al museo del MAXXI di Roma: ripresi poco dopo

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Erika Stefani, Lega: basta svuota carceri, da Gentiloni ennesimo regalo ai criminali

10 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il piano del Governo per svuotare le carceri: benefici anche per reati gravi e senza il parere della Direzione Nazionale Antimafia

2 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

3 Ma chi siamo?

4 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

5 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

6 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

7 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

8 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

9 Transito a ruolo civile. È legittimo cumulare pensione privilegiata e stipendio

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia