Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Condannato Assistente Capo di Cosenza: ha consegnato tre telefonini e sim card ai detenuti del carcere

Polizia Penitenziaria - Condannato Assistente Capo di Cosenza: ha consegnato tre telefonini e sim card ai detenuti del carcere


Notizia del 25/09/2015 - COSENZA
Letto (2915 volte)
 Stampa questo articolo


Due condanne e sette assoluzioni. E' questo il verdetto del Tribunale di Cosenza che, questa mattina, ha pronunciato la sentenza nel processo su presunti scambi di denaro tra un agente della Polizia Penitenziaria e detenuti del carcere di Cosenza. Il collegio, presieduto dal giudice Enrico Di Dedda, ha condannato l'agente della Penitenziaria Salvatore Gabriele a due anni di carcere ed Erminio Mendico a tre anni. Ha assolto, invece, Fabio Bruni (fratello del presunto boss Luca Bruni), Vincenzo Ciriello, Luigi Cozza, Antonio Albanese, Giovanni Giannone, Dimitri Bruno, Massimo Imbrogno.

Parte offesa e' il ministero della Giustizia. Gabriele, nella sua qualità di assistente capo della Polizia Penitenziaria, in forza alla casa circondariale 'Sergio Cosmai' di Cosenza - secondo l'accusa rappresentata dal pm Antonio Bruno Tridico - avrebbe accettato la promessa di denaro che gli sarebbe stata fatta dai detenuti Erminio Mendico, Fabio Bruni e Vincenzo Ciriello, tutti ristretti nello stesso carcere, allo scopo di compiere – e' scritto nel provvedimento del gip in fase di indagini preliminari – un atto contrario ai suoi doveri d'ufficio, consegnando loro, in violazione delle prescrizioni di legge, tre telefoni cellulari e altrettante sim card di sua proprieta' o in suo uso personale in modo da consentire agli stessi detenuti di effettuare colloqui non autorizzati. I fatti sarebbero stati commessi a Cosenza dal settembre 2010 fino a ottobre 2010.

ilvelino.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

6 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

7 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

8 Il pericolo radicalizzazione nelle carceri italiane

9 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

10 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook