Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Condannato ex assessore Lombardia: false dichiarazioni alla Polizia Penitenziaria all’’ingresso in carcere

Polizia Penitenziaria - Condannato ex assessore Lombardia: false dichiarazioni alla Polizia Penitenziaria all’’ingresso in carcere


Notizia del 01/12/2014 - MILANO
Letto (1777 volte)
 Stampa questo articolo


E’ stato condannato a un anno e sei mesi di reclusione per concorso in falso in atto pubblico, con la sospensione condizionale della pena, l’ex assessore regionale lombardo Massimo Buscemi (nella foto) del Pdl, che, secondo l’accusa, avrebbe dichiarato il falso per entrare insieme a Francesco Magnano, il “geometra” di Arcore, nel carcere di San Vittore di Milano. La vicenda risale al gennaio 2012, quando i due volevano fare visita all’ex vicepresidente del Consiglio regionale Franco Nicoli Cristiani, arrestato nei giorni precedenti nell’ambito delle inchiesta sulle presunte tangenti per la costruzione della discarica di Cappella Cantone. Il pm di Milano Paolo Filippini, nella scorsa udienza, aveva chiesto la condanna a un anno e dieci mesi di reclusione, ridotta dal giudice della decima sezione penale delTribunale di Milano, che ha escluso le aggravanti e applicato le attenuanti generiche.

Secondo l’accusa, l’ex assessore avrebbe fatto credere al personale del carcere che Magnano era un suo collaboratore, omettendo di dire che in realtà faceva parte della giunta regionale in qualità disottosegretario, violando le regole sulle visite ai detenuti. Senzaun regolare permesso, quindi, Magnano non avrebbe potuto partecipare insieme a Buscemi al colloquio con Nicoli Cristiani, durato circa 30 minuti. Buscemi, all’epoca era un esponente del Pdl e assessore alla Cultura della Giunta Formigoni.

Il legale dell’ex assessore, Salvatore Stivala, ha chiesto invece l’assoluzione perché “il fatto non sussiste e non costituisce reato”, sottolineando che “l’unico errore di Buscemi è stato quello di non essersi debitamente informato sulle procedure”. Per la stessa vicenda lo scorso 28 maggio Magnano, fedelissimo di Silvio Berlusconi e anch’egli, all’epoca, esponente del Pdl e sottosegretario della Regione Lombardia con delega allaPromozione del territorio, era stato condannato con rito abbreviato a un anno e sei mesi di reclusione.

Buscemi era stato coinvolto nello scandalo sulla villa sarda dell’ex governatore Formigoni. L’ex assessore alla Cultura era stato intercettato mentre avvertiva il suo Presidente: “Siamo nella merda“.

ilfattoquotidiano.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

7 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

8 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

9 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

10 Indagini nel carcere di Padova: la redazione di Ristretti Orizzonti e le parole di Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore