Aprile 2020
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2020  
  Archivio riviste    
Consegna cocaina al marito detenuto.53enne Arrestata dalla Polizia Penitenziaria

Polizia Penitenziaria - Consegna cocaina al marito detenuto.53enne Arrestata dalla Polizia Penitenziaria


Notizia del 17/10/2013 - LECCE
Letto (2135 volte)
 Stampa questo articolo


LECCE – Una 53enne di nazionalità spagnola, ma residente a Veglie, si è recata in carcere, ma è finita ai domiciliari. AngelCinofili 1-3a Robles, moglie di A.T., un detenuto vegliese, ha raggiunto l’istituto penitenziario di Borgo San Nicola, dove è stata però scoperta con un involucro contenente cocaina, assieme a una confezione di compresse, quasi certamente psicofarmaci o sostanze derivanti dagli oppiacei. La merce era destinata al coniuge ma gli agenti di Polizia Penitenziaria di Lecce, coordinati dal commissario Riccardo Secci, hanno fermato la responsabile. Da tempo, la coppia di coniugi era sotto la stretta sorveglianza del personale del carcere.

La donna, tempo addietro, era stata sorpresa e deferita all’autorità giudiziaria per aver tentato di introdurre, all’interno della struttura penitenziaria, un flacone contenente metadone. Questa volta, le unità cinofile non le hanno però lasciato scampo e hanno segnalato la presenza si sostanze illecite. Al momento del colloquio con il marito, inoltre, agli agenti non è sfuggito un altro movimento sospetto: con fare repentino, ha ceduto al detenuto un oggetto, estratto dalle tasche di una giacca. Dai controlli eseguiti al termine dell’incontro, i poliziotti hanno rinvenuto il materiale su A.T., il quale lo aveva nascosto in una piega ricavata dagli slip.

Per l’uomo è scattata la denuncia, per la consorte, invece, l’arresto in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini spaccio di droga, in ambiente carcerario, su disposizione del pm di turno, Giuseppe Capoccia. Ulteriori controlli eseguiti in casa della 53enne, inoltre, hanno consentito il rinvenimento e il sequestro di una modica quantità di hashish, munizioni pe fucile, armi bianche, bilancini di precisione e soprattutto documenti che confermerebbero il reiterato tentativo dei coniugi di introdurre sostanze stupefacenti.

lecceprima

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nuovi sconti per gli appartenenti alle Forze Armate e agli operatori della Giustizia L''iniziativa rivolta a 500 mila persone consente di risparmiare fino a tremila euro l''anno

2 Sospeso lo stipendio a Sissy Trovato. La rabbia del padre: Le istituzioni l’hanno lasciata sola

3 Stipendi comparto Difesa e Forze dell''Ordine, arretrati a maggio, ecco le cifre

4 Riforma Carceri: Orlando getta la spugna

5 Detenuto scatenato a Santa Bona: feriti cinque agenti di Polizia Penitenziaria

6 I Carabinieri Nas alla Dozza. Mensa della penitenziaria nel mirino

7 I giudici litigano tra loro, 28 boss e affiliati escono dal carcere

8 Alfonso Sabella: Ho pensato al suicidio. Condannato a morte dallo Stato

9 Caso Cucchi, carabiniere accusa colleghi: "Dopo botte scaricarono su penitenziaria"

10 Evaso detenuto di Opera, rischio terrorismo islamico. Ricercato in tutta Italia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Lavoro di Stato

3 Fermate il mal di vivere dei poliziotti penitenziari!

4 Dopo aver depotenziato il regime detentivo, ora si vogliono metter fuori altri detenuti

5 La festa per ricordare che cos’era la Festa del Corpo. Santa Rita della Rosa nel Pugno al posto di San Basilide?

6 Ma la mobilità dei direttori quando la fanno?

7 Poliziotto penitenziario condannato a tre anni di reclusione per stalking: minacciava un collega, la moglie e i figli

8 Il Ministro Orlando dice che la situazione delle carceri è sotto controllo. Non ha dati aggiornati o non vuole spaventare gli italiani?

9 Sorveglianza dinamica …. quando al Dap si rifanno il maquillage senza trucco e parrucco

10 Sindacalismo e Agenti di Custodia. Un’occasione per conoscere la nostra storia (*)