Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Consegnò soldi al detenuto per fargli ingrossare i testicoli: avvocatessa chiede i lavori socialmente utili

Polizia Penitenziaria - Consegnò soldi al detenuto per fargli ingrossare i testicoli: avvocatessa chiede i lavori socialmente utili


Notizia del 22/04/2016 - PADOVA
Letto (3461 volte)
 Stampa questo articolo


Finita sul banco degli imputati per il reato di concorso in frode processuale con un suo ex cliente, l’avvocatessa Michela Marangon, 52enne di Porto Viro, ha chiesto al giudice del processo di beneficiare della cosiddetta “messa alla prova”, istituto previsto per i reati puniti con una sanzione non superiore ai 4 anni e tassativamente indicati dal codice penale. Istituto che prevede di poter estinguere il reato stesso grazie a una forma alternativa di espiazione, i lavori socialmente utili.

E il giudice si è riservato rinviando la decisione alla prossima udienza fissata per il 7 luglio. Marangon è a processo con Enrico Chiavaroli, 60enne aretino detenuto a Padova dopo una condanna per omicidio. Durante una perquisizione nell’ambito dell’inchiesta sul malaffare nel carcere padovano, era stata sequestrata una lettera del detenuto al suo legale: Chiavaroli chiedeva all’avvocato Marangon 150 euro per acquistare in carcere dei medicinali. Voleva farsi ingrossare i testicoli.

Il motivo? Ottenere la scarcerazione per motivi di salute, ingannando così prima il medico poi il giudice di sorveglianza visto che i farmaci avrebbero provocato quella malattia temporanea. Secondo il pm Sergio Dini, la penalista avrebbe fatto recapitare al cliente il denaro «in violazione delle normative che fanno divieto di consegnare soldi in contanti ai detenuti». Chiavaroli avrebbe dovuto restare in carcere fino al 2018. La sua condotta non sarebbe delle migliori: il 10 giugno 2009 aveva ottenuto un permesso ed era scappato a Pescara dove, in tre giorni, aveva messo a segno tre rapine. Per lui il processo prosegue. Nel luglio 2015 l’avvocato Marangon (con rito abbreviato) era stata condannata per concorso in

corruzione a due anni con la condizionale: secondo l'accusa, aveva pagato il capo degli agenti penitenziari del quinto piano del carcere padovano, Pietro Rega, con 500 euro per attenuare la vigilanza nei confronti del suo assistito Antonino Fiocco, 41enne di Verona.

mattinopadova.gelocal.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Terrorismo: i Poliziotti Penitenziari in ascolto e i terroristi islamici cambiano strategia

2 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

3 Dopo 32 anni la pistola Beretta va in pensione: gli USA firmano contratto con la Sig Sauer

4 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

5 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

6 Tentano di fare sesso nella sala colloqui del carcere di Pisa: denunciati dalla Polizia Penitenziaria

7 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

8 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

9 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

10 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Con il Decreto Milleproroghe arrivano le assunzioni nella Polizia Penitenziaria

6 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

7 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

8 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

9 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera

10 Gli Uffici per l’Esecuzione Penale Esterna (UEPE)