Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Consolo, DAP: la cessione delle carceri non significa privatizzarle

Polizia Penitenziaria - Consolo, DAP: la cessione delle carceri non significa privatizzarle


Notizia del 01/06/2016 - ROMA
Letto (1892 volte)
 Stampa questo articolo


Cedere penitenziari storici in cambio di strutture nuove, all'avanguardia, che possano assicurare migliori condizioni detentive e quindi favorire il recupero dei detenuti, in linea con gli indirizzi degli Stati generali sull'esecuzione penale. Il piano di Cassa Depositi e Prestiti, che al momento riguarda San Vittore, Regina Coeli e Poggioreale, è al vaglio del ministero della Giustizia.

Regina Coeli e San Vittore in vendita: piano del Governo per vendere una dozzina di carceri

Ma non si tratta assolutamente di una privatizzazione, e più che di una vendita si dovrebbe trattare di una "permuta", a cui si provvederebbe solo dopo tutte le verifiche del caso e soprattutto dopo un'"interlocuzione con gli enti locali e le amministrazioni interessati". A precisare il quadro è il capo del Dap Santi Consolo.

Via Arenula cederebbe alla Cassa i tre penitenziari, solo quando ci sarà "un'offerta reale e effettiva di strutture più adeguate alle esigenze del trattamento penitenziario, che creino maggiore benessere di tutti i soggetti del mondo carcerario e garantiscano pari ricettività, senza comportare oneri finanziari". Un progetto che nel suo obiettivo, l'umanizzazione delle carceri, ha sicuramente l'endorsement del Colle. L'idea comunque non è assolutamente quella di una privatizzazione.

"L'interesse pubblico è che il reinserimento avvenga nel modo migliore" , un obiettivo che non può essere assicurato dai "privati che hanno finalità di lucro", spiega Consolo.

Così come è esclusa una cessione immediata: "queste tre strutture ospitano attualmente 3mila detenuti. E avendo una popolazione carceraria superiore ai posti disponibili non possiamo permetterci di ridurre la capienza, soprattutto in aree complesse, come Roma, Milano e specialmente Napoli".

Ansa

Regina Coeli e San Vittore in vendita: piano del Governo per vendere una dozzina di carceri

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

7 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

8 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

9 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

6 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

7 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta