Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Cutrì in udienza al Tribunale: ma all'ultimo momento si è deciso di non farlo uscire di nuovo

Polizia Penitenziaria - Cutrì in udienza al Tribunale: ma all'ultimo momento si è deciso di non farlo uscire di nuovo


Notizia del 11/02/2014 - MILANO
Letto (2361 volte)
 Stampa questo articolo


L’ergastolano, liberato a Gallarate da un commando armato lunedì 3 febbraio, almeno per il momento non sarà portato in tribunale per sostenere il processo. Secondo indiscrezioni trapelate nella mattinata di martedì 11, Domenico Cutrì, arrestato nella notte tra sabato 8 e domenica 9 a Inveruno dopo la breve latitanza, avrebbe dovuto comparire davanti al tribunale di Busto Arsizio per sostenere, alle 9.30, un’udienza nello stesso procedimento per truffa per il quale lunedì scorso era stato tradotto a Gallarate.

Ma così non è stato. Destava non poche perplessità la decisione di farlo uscire dal carcere di Opera, nel quale si trova attualmente in isolamento, soprattutto a così poca distanza dalla cattura e dal clamoroso battage mediale seguito agli eventi dell'ultima settimana, dal tragico scontro a fuoco costato la vita al fratello Antonino e della latitanza con l'epilogo della cattura. L'udienza non si sarebbe comunque tenuta a Gallarate, vista la recente disposizione di Edoardo D’Avossa, presidente del Tribunale di Busto Arsizio, che prevede di trattare i procedimenti che coinvolgono detenuti esclusivamente nella sede bustocca.

La richiesta era partita proprio dal sindaco di Gallarate Edoardo Guenzani: il distaccamento di via Milano, infatti, presenterebbe diverse carenze proprio in tema di sicurezza e, oltretutto, nel giro di pochi mesi, verrà chiuso in maniera definitiva. Nella mattinata di martedì 11 febbraio il clima all’interno e all’esterno del tribunale di Busto resta tranquillo, anche se la notizia dell'arrivo di "Mimmo" Cutrì aveva fatto il giro degli addetti ai lavori, richiamando cronisti e telecamere in tribunale. Poi, alla smentita, i corridoi si sono svuotati e sono tornati alla normalità.

prealpina.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

6 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

7 Il pericolo radicalizzazione nelle carceri italiane

8 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

9 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook

10 L’origine dei tatuaggi e l’implicazione del carcere