Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
DAP risponde allle critiche del Sappe: risparmi ottenuti non sulla pelle dei Poliziotti penitenziari

Polizia Penitenziaria - DAP risponde allle critiche del Sappe: risparmi ottenuti non sulla pelle dei Poliziotti penitenziari


Notizia del 26/03/2013 - ROMA
Letto (1445 volte)
 Stampa questo articolo


 

Giovanni Tamburino, Capo del DAP, risponde al Sappe: i risparmi ottenuti non hanno inciso sulle risorse destinate alla Polizia Penitenziaria.

I risparmi realizzati dal Dipartimento di Polizia Penitenziaria, sono il risultato "non di una politica di contrazione delle risorse destinate alla Polizia Penitenziaria, bensì di una organizzazione più razionale dei servizi".

E' quanto afferma il Dap in una nota, smentendo notizie diffuse dal sindacato di Polizia Penitenziaria Sappe. "Il comunicato del Sappe del 24 marzo 2013, in tema di risparmi realizzati dall'Amministrazione Penitenziaria nell'anno 2012, pur riconoscendo, cos ì come illustrato dal Capo del Dap in una recente occasione pubblica, che le spese di gestione hanno subito nel 2012 una significativa riduzione, tuttavia contiene una serie di imprecisioni che si è costretti a rettificare", afferma il Dap.

"I significativi risparmi, infatti, sono il risultato non di una politica di contrazione delle risorse destinate al Corpo di Polizia Penitenziaria, bensì di una organizzazione più razionale dei servizi, dovuta alla capacità di gestione e alla competenza professionale della Amministrazione, a cominciare dalle componenti della Polizia Penitenziaria stessa sia a livello centrale, sia nei singoli comandi territoriali nei quali si articolano i Reparti detentivi e i Nuclei Traduzione.

Ciò ha comportato una riduzione dei costi attraverso, ad esempio, la obbligatorietà della fruizione delle strutture dell'Amministrazione nel corso delle trasferte. Altre economie sono conseguite alla revisione delle procedure contrattuali e di gara per le forniture pubbliche che hanno generato i risparmi riferiti dal Capo del Dipartimento.

Per ciò che attiene agli autoveicoli, il Dipartimento ha più volte precisato che gli ultimi acquisti risalgono al 2011; da allora, nessun autoveicolo è stato successivamente acquistato e men che meno veicoli di grossa cilindrata. Infine, il cappellano cui fa riferimento la nota del Sappe utilizza il veicolo dell'Amministrazione per esigenze di ufficio. Ogni altra notizia è completamente destituita di fondamento.

ANSA

Ma quali risparmi, oggi gli stessi sprechi del passato: il Sappe smentisce Tamburino

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

7 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Grappa artigianale preparata dai detenuti nel carcere di Bologna


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino: perché negare l’evidenza dei benefici?