Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
DAP stipula protocollo di intesa con Unione Comunità Islamiche di Italia

Polizia Penitenziaria - DAP stipula protocollo di intesa con Unione Comunità Islamiche di Italia


Notizia del 05/11/2015 - ROMA
Letto (1379 volte)
 Stampa questo articolo


Un protocollo d'intesa per avviare una collaborazione con le Comunita' Islamiche, finalizzata a favorire l'accesso di mediatori culturali e di ministri di culto negli istituti penitenziari. E' quello sottoscritto dal Capo del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria, Santi

Consolo con il presidente dell'Unione delle Comunita' e delle Organizzazioni Islamiche in Italia Izzedin Elzir: l'accordo prende avvio da "positive sperimentazioni - spiega il Dap - gia' attuate in diverse realta' penitenziarie dove forte e' la presenza di detenuti musulmani e detenuti provenienti da Paesi di fede musulmana". Con il protocollo, si intende promuovere azioni per l'integrazione culturale avvalendosi dei mediatori indicati dall'Ucoii, anche attraverso convenzioni con Universita' ed enti che cureranno la formazione dei volontari ai quali sara' data la possibilita' di accedere con continuita' negli istituti penitenziari.

Le azioni congiunte stabilite dal protocollo per progetti di mediazione culturale e per il sostegno religioso alle persone detenute di fede islamica "rendono concreta - sottolinea il Dap in una nota - la liberta' di culto con valido sostegno religioso e morale. I momenti collettivi di preghiera saranno guidati dai ministri di culto, in sala-preghiera dedicata e in locali adeguati". La stipula del protocollo e' stata occasione per approfondire ulteriori aspetti di collaborazione tra Dap e Ucoii, come l'apprendimento dell'italiano per i detenuti di lingua araba, e viceversa, puntando su detenuti in grado di ricoprire il ruolo di 'docenti' per i compagni di detenzione, anche attraverso l'uso dei personal computer, il cui utilizzo e' stato disciplinato dal Dipartimento con una recente circolare.

"Una modalita' - sottolinea Consolo - che responsabilizza i detenuti, essi stessi protagonisti dell'esigenza di una reciproca conoscenza e del rispetto delle diverse culture, con indubbi vantaggi per la sicurezza degli istituti penitenziari". L'attuazione del protocollo sara' preceduta da una fase sperimentale di 6 mesi attivata in 8 importanti istituti di pena.

AGI

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Forze Armate: NoiPA è diventato un problema?

5 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

6 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

7 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

8 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

9 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

10 La foto del Detenuto Evaso dall''Ospedale di Sanremo. Intanto il Sappe chiede le dimissioni del direttore


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Quanto il temporeggiatore arretra ...

3 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

4 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

5 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

6 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

7 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

8 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

9 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”

10 Esecuzione penale:come comportarsi quando si opera nei confronti di un minore