Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Delegazione Sappe nel carcere di Favignana: mancano troppi Poliziotti, sicurezza a rischio

Polizia Penitenziaria - Delegazione Sappe nel carcere di Favignana: mancano troppi Poliziotti, sicurezza a rischio


Notizia del 13/09/2017 - TRAPANI
Letto (2418 volte)
 Stampa questo articolo


A seguito dei recenti fatti di violenza successi a Favignana a danno di Poliziotti Penitenziari, la delegazione regionale del Sappe formata dai segretari: Eugenio D’AGUANNO e Fabio Ivan ADRAGNA ha effettuato in data odierna una visita presso l’Istituto Favignanese al fine di esprimere la solidarietà ai colleghi aggrediti ed evidenziare talune problematiche che possono inficiare la sicurezza dell’Istituto e degli agenti di P.P.

La delegazione Sappe ha evidenziato e stigmatizzato la totale mancanza di sottufficiali (Ispettori e Sovrintendenti) che fa gravare tutti i carichi di lavoro e responsabilità sugli assistenti capo e ciò, in violazione di legge, regolamenti e accordi sindacali.

Il Sappe chiederà al Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria di emanare in tempi brevi un interpello regionale affinché si possano destinare, anche temporaneamente presso la C.R. Favignana, Ispettori e Sovrintendenti al fine di colmarne, anche in parte, la carenza.

La delegazione Sappe ha appurato, con rammarico, che nonostante l’anno scorso avesse evidenziato alcune deficienze, nulla è stato fatto dagli Uffici Superiori al fine di rafforzare la sicurezza e migliorare i servizi alleviando il carico di lavoro degli assistenti capo che, invece, andrebbero premiati o elogiati pubblicamente perché svolgono tutt’ora, in tutti i turni,  mansioni superiori.

I gravi fatti di violenza nei confronti della Polizia Penitenziaria inoltre, ci inducono a chiedere il trasferimento di tutti i detenuti “internati” e destinare alla C.R. Favignana solo detenuti comuni che sicuramente non presentano le caratteristiche negative che di solito connotano i famosi “delinquenti abituali”.

Infine, pur apprezzando gli sforzi del Comandante di Reparto Commissario Capo Silvia Lupo, ed elogiando l’abnegazione degli Assistenti Capo (ultimo baluardo contro la tracotanza degli internati) il Sappe ha chiesto al Provveditore della Sicilia di non sottovalutare le problematiche di un piccolo Istituto quale può ritenersi la C.R. Favignana che certamente non può essere governato da un direttore part–time, ovvero di un direttore che talvolta dirige contemporaneamente due/tre istituti di pena e pertanto chiede che venga  individuato in tempi brevi  un direttore fisso che possa con continuità dirigere l’Istituto.

Sappe Informa

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Via la Polizia Penitenziaria dai Tribunali: vigilanza affidata a ditte private per recuperare un centinaio di Poliziotti dall''organico delle carceri, ma la Madia ne ha tagliati seimila

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili

10 Vice Capo DAP Del Gaudio parla della sorveglianza dinamica e celle aperte: commissione per valutarne l''attuazione


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

9 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria

10 Riforma penitenziaria di fine legislatura, che forse favorisce solo il solito Gattopardo