Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Detenuta con problemi psichiatrici schiaffeggia Poliziotta penitenziaria nel carcere di Pisa

Polizia Penitenziaria - Detenuta con problemi psichiatrici schiaffeggia Poliziotta penitenziaria nel carcere di Pisa


Notizia del 09/10/2016 - PISA
Letto (444 volte)
 Stampa questo articolo


Una detenuta psichiatrica di origini macedone ha aggredito l’unico ispettore donna ormai presente nel penitenziario pisano. A denunciare il fatto, accaduto oggi intorno a mezzogiorno, sono i sindacati Sappe, Osapp e Uil Pa, che in una nota congiunta scrivono. "Il sottufficiale aggredito, giunto in soccorso di due colleghe, sole nell’intera sezione femminile, al fine di riportare la detenuta nella sua camera detentiva, è stata presa letteralmente a schiaffi, riportando fortunatamente solo alcune contusioni".

E' il secondo episodio di violenza che in meno di 24 ore ha coinvolto il carcere pisano. Ieri, sempre come comunicato dai sindacati, due detenuti a regime aperto si sono rifiutati di rientrare nelle proprie camere detentive, e dopo aver insultato e offeso un poliziotto gli hanno schiacciato  la mano ed il piede contro il cancello di sbarramento della sezione.

"E’ ora di dire basta -si legge nella nota congiunta delle sigle sindacali della Polizia Penitenziaria- e prendere seriamente la questione della casa circondariale pisana. 

I sindacati "Richiedono l’interessamento del Prefetto e delle autorità ministeriali competenti".

"La dignità dei poliziotti penitenziari -concludono- viene ormai tutti i giorni calpestata a causa delle grandi difficoltà in cui versa il carcere pisano. Inoltre se a tutt’oggi si sono evitate situazioni ancora più pericolose e drammatiche, lo si deve solo ed esclusivamente alla professionalità dei poliziotti penitenziari presenti, anche se costantemente decimanti da questa quotidiana violenza".

quinewspisa.it

Detenuti schiacciano la mano del Poliziotto penitenziario nella porta blindata della sezione nel carcere di Pisa

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum