Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Detenuti a processo per la rivolta del 2010 nel vecchio carcere di Trento

Polizia Penitenziaria - Detenuti a processo per la rivolta  del 2010 nel vecchio carcere di Trento


Notizia del 31/05/2012 - TRENTO
Letto (1884 volte)
 Stampa questo articolo


Accusati di aver distolto gli agenti di Polizia Penitenziaria dai loro compiti, per questo 21 detenuti sono a processo per la rivolta scoppiata nel carcere di Trento nel 2010.
 
Avevano dato fuoco alle coperte, rotto piatti e bicchieri, urlato e protestato. Per questo il pubblico ministero Antonella Nazzaro ha citato a giudizio 21 ex detenuti del vecchio carcere di via Pilati. L’accusa mossa nei loro confronti è non solo di danneggiamento aggravato di cose esposte alla pubblica fede e di danneggiamento seguito da incendio, ma anche di interruzione di pubblico servizio. Questo perché, l’accusa contesta ai detenuti di aver distolto gli agenti di Polizia Penitenziaria dai loro compiti. Il processo si aprirà l’1 giugno prossimo. I ventuno imputati sono difesi, tra gli altri, dagli avvocati Stefano Daldoss, Filippo Fedrizzi e Giuliano Valer.
 
I fatti risalgono al 2010. Il carcere di via Pilati era ormai vecchio e malandato, in vista del trasloco a Spini di Gardolo. I detenuti, ma anche gli stessi agenti di Polizia Penitenziaria lamentavano condizioni invivibili della vecchia struttura. Sostenevano che la popolazione dei detenuti superava di molto la capienza del carcere. Non solo, dicevano che ormai la struttura non veniva sottoposta ai lavori di manutenzione, anche quelli meno importanti. Per questo, ormai, la situazione era diventata difficile.
 
Al culmine di questo stato cose, appunto il 28 maggio del 2010 è scoppiata una sorta di rivolta. I detenuti hanno inscenato una manifestazione di protesta. Hanno iniziato a battere sulle porte e sulle inferriate. Qualcuno ha anche appiccato il fuoco agli oggetti contenuti nelle celle e alle lenzuola che venivano imbevute d’olio per far durare di più le fiamme. I poliziotti penitenziari sono accorsi e hanno subito domato l’incendio che stava divampando. Ci sono voluti ari giorni perché la situazione tornasse alla calma. A due anni di distanza la Procura adesso presenta il conto.
 
Di solito, in questi casi, si agisce in via disciplinare e non si arriva al processo penale. Però questa volta è arrivata la contestazione giudiziaria. Non solo. Tra le imputazioni c’è anche quella di interruzione di pubblico servizio, anche se i difensori contestano radicalmente questa ipotesi.
STATISTICHE CARCERI REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE
Statistiche carceri Regione Trentino-Alto Adige







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

4 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

5 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

8 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

9 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

10 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

6 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

7 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

8 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

9 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

10 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera