Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Detenuti derubati in carcere: personale penitenziario sotto indagine per oggetti spariti dai magazzini del carcere di Marassi

Polizia Penitenziaria - Detenuti derubati in carcere: personale penitenziario sotto indagine per oggetti spariti dai magazzini del carcere di Marassi


Notizia del 06/11/2015 - GENOVA
Letto (1334 volte)
 Stampa questo articolo


L’ultimo scandalo, se non è il più grave, è forse il più difficile da credere: qualcuno ha rubato beni dei detenuti conservati in custodia nel carcere di Marassi. L’ultima tegola si è abbattuta sul penitenziario di Genova al termine di un anno difficilissimo, scandito da inchieste su droga lanciata nel cortile, la copertura del pestaggio di un detenuto e una maxi-rissa che ha coinvolto gruppi rivali di nazionalità albanese ed ecuadoriana. I primi avvisi di garanzia sono in notifica in questi giorni.

La Procura stava lavorando all’inchiesta in segreto già da alcuni mesi. Nel mirino degli investigatori ci sonomembri del personale responsabile di quei beni.Tutto nasce da alcune sparizioni sospette, episodi che la stessa direzione del carcere, dopo aver in un primo tempo considerato l’ipotesi di errori, ha denunciato all’autorità giudiziaria.

I furti riguardano materiale consegnato prima di entrare in cella, che in teoria dovrebbe essere restituito ai legittimi proprietari una volta terminata la detenzione. Invece, ciò che è accaduto è che di alcuni oggetti si sono perse le tracce. Una défaillance che, indipendentemente dal valore della merce scomparsa, è fortemente simbolica perché mina alle basi la credibilità del penitenziario.

Ecco perché i vertici della struttura non hanno indugiato un attimo prima di raccogliere un dossier riservatissimo e girarlo alla Procura.

ilsecoloxix.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

7 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Grappa artigianale preparata dai detenuti nel carcere di Bologna


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino: perché negare l’evidenza dei benefici?