Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Detenuti derubati in carcere: personale penitenziario sotto indagine per oggetti spariti dai magazzini del carcere di Marassi

Polizia Penitenziaria - Detenuti derubati in carcere: personale penitenziario sotto indagine per oggetti spariti dai magazzini del carcere di Marassi


Notizia del 06/11/2015 - GENOVA
Letto (1615 volte)
 Stampa questo articolo


L’ultimo scandalo, se non è il più grave, è forse il più difficile da credere: qualcuno ha rubato beni dei detenuti conservati in custodia nel carcere di Marassi. L’ultima tegola si è abbattuta sul penitenziario di Genova al termine di un anno difficilissimo, scandito da inchieste su droga lanciata nel cortile, la copertura del pestaggio di un detenuto e una maxi-rissa che ha coinvolto gruppi rivali di nazionalità albanese ed ecuadoriana. I primi avvisi di garanzia sono in notifica in questi giorni.

La Procura stava lavorando all’inchiesta in segreto già da alcuni mesi. Nel mirino degli investigatori ci sonomembri del personale responsabile di quei beni.Tutto nasce da alcune sparizioni sospette, episodi che la stessa direzione del carcere, dopo aver in un primo tempo considerato l’ipotesi di errori, ha denunciato all’autorità giudiziaria.

I furti riguardano materiale consegnato prima di entrare in cella, che in teoria dovrebbe essere restituito ai legittimi proprietari una volta terminata la detenzione. Invece, ciò che è accaduto è che di alcuni oggetti si sono perse le tracce. Una défaillance che, indipendentemente dal valore della merce scomparsa, è fortemente simbolica perché mina alle basi la credibilità del penitenziario.

Ecco perché i vertici della struttura non hanno indugiato un attimo prima di raccogliere un dossier riservatissimo e girarlo alla Procura.

ilsecoloxix.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

6 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

7 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”