Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Detenuti evasi dal Beccaria: arrestato uno dei due in un treno diretto a Torino

Polizia Penitenziaria - Detenuti evasi dal Beccaria: arrestato uno dei due in un treno diretto a Torino


Notizia del 26/06/2016 - MILANO
Letto (1364 volte)
 Stampa questo articolo


Stavano rientrando al carcere Beccaria di Milano dopo un permesso premio, quando, a pochi metri dalla struttura penitenziaria, sono scappati velocemente facendo perdere le proprie tracce. In questo modo due ragazzi, di cui uno minorenne, sono riusciti ad evadere dal carcere lombardo nella serata di martedì scorso. Dopo giorni di fuga, tuttavia, uno dei due giovani è stato individuato ieri su un treno diretto a Torino e immediatamente bloccato per essere ricondotto all’interno della struttura carceraria. Del suo compagno di avventura, invece, ancora nessuna traccia. Gli inquirenti continuano a indagare e a vagliare qualsiasi pista per raccogliere elementi utili a rintracciarlo.

A confermare l’evasione era stato ieri Alfonso Greco, segretario regionale per la Lombardia del sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria Sappe. I due ragazzi stavano tornando al carcere dopo aver trascorso la giornata in lbertà grazie a un permesso premio. Non erano accompagnati da agenti di Polizia Penitenziaria ma da un’insegnante e un’operatrice Enaip, un ente di formazione italiana, le quali non sono riuscite a contrastare in alcun modo la fuga dei due ragazzi. Fuga che ha generato non poche polemiche: “Queste sono le conseguenze dello smantellamento delle politiche di sicurezza dei penitenziari e delle carenze di organico della Polizia Penitenziaria, che ha 7mila agenti in meno” ha denunciato lo stesso Greco.

pontilenews.it

Evasi dal carcere minorile del Beccaria: uno dei due è maggiorenne

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

3 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

4 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

5 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

6 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

7 Il pericolo radicalizzazione nelle carceri italiane

8 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

9 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook

10 Firenze Sollicciano … tanto tuonò che NON piovve