Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Detenuti protestano a Bologna e Reggio . Ormai siamo fuori limite massimo.

Notizia del 24/06/2011 - BOLOGNA

Detenuti protestano a Bologna e Reggio . Ormai siamo fuori limite massimo.

letto 2097 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Colpi battuti contro le inferriate, coperte in fiamme. Il sindacato di polizia penitenziaria SAPPE : "Stanno finendo i soldi per l'acquisto di sapone e carta igienica"

Colpi battuti contro le inferriate a Bologna, qualche coperta in fiamme a Reggio Emilia: i detenuti protestano contro le condizioni di vita dietro le sbarre. ''Nel carcere bolognese della Dozza - spiega il segretario generale aggiunto del sindacato di polizia penitenziaria Giovanni Battista Durante - i detenuti hanno battuto a lungo contro le inferriate e le porte, provocando un rumore assordante che si sentiva anche dall'esterno del carcere. Subito dopo hanno iniziato a Reggio Emilia dove, dalle 20 a mezzanotte e mezza, in tre reparti detentivi hanno battuto contro le inferriate ed incendiato qualche coperta, provocando tanto fumo all'interno delle sezioni, dove la polizia penitenziaria è riuscita a mantenere il controllo". Motivo della protesta, da quanto è emerso finora, sarebbe stata la mancanza di acqua.

''E' evidente - commenta il Sappe - che questo clima teso desta non poche preoccupazioni tra la polizia penitenziaria, che
potrebbe trovarsi a dover fronteggiare situazioni molto difficili, in un momento di gravi difficoltà dovute alla carenza di uomini, mezzi e risorse economiche: mancano sempre 6.500 agenti a livello nazionale. Inoltre, da quanto è emerso
in questi ultimi giorni, oltre alle risorse per pagare straordinari e missioni alla polizia penitenziaria, per riparare i mezzi di trasporto e per mettere la benzina, stanno anche finendo i soldi per l'acquisto dei generi di prima necessità per i detenuti: carta igienica, sapone ed altro''.

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Droga nelle parti intime per il compagno detenuto: scoperta ed arrestata dalla polizia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

6 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

7 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia