Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Detenuti ubriachi, Sappe: sorprendente tentativo di Sbriglia e Pirruccio di minimizzare

Polizia Penitenziaria - Detenuti ubriachi, Sappe: sorprendente tentativo di Sbriglia e Pirruccio di minimizzare


Notizia del 27/01/2015 - PADOVA
Letto (1808 volte)
 Stampa questo articolo


“E’ sorprendente constatare come le articolazioni periferiche dell’Amministrazione penitenziaria del Veneto e di Padova in particolare si siano affrettate a sminuire quel che è accaduto l’altro giorno nel carcere di Padova, con poliziotti aggrediti e feriti e momenti di altissima tensione. Lo fanno, evidentemente, per coprire le loro reponsabilità”.

A dichiararlo è il segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE Donato Capece, che torna su quel che è accaduto nel tardo pomeriggio di giovedì alla struttura detentiva “Due Palazzi”.

“I detenuti erano ubriachi? A metà dicembre avevamo dato notizia del sequestro in alcune celle della Casa di reclusione patavina, da parte della Polizia Penitenziaria,  di alcuni litri di grappa artigianale prodotta da alcuni detenuti. Fatto, questo, che si volle far passare sotto un incomprensibile silenzio istituzionale… Ed invece, rispetto al questo, il Provveditore dell’Amministrazione Penitenziaria del Triveneto, Enrico Sbriglia, e il direttore del carcere, Salvatore Pirruccio, non hanno fatto assolutamente  nulla perché ciò non si verificasse di nuovo, emanando ad esempio precise e chiare disposizioni in materia di sicurezza interna nelle strutture detentive. Non è dunque un caso che a scaldare gli animi dei detenuti, giovedì pomeriggio, pare essere stata anche una abbondante assunzione di questi distillati alcoolici artigianali. O vogliamo parlare della vigilanza dinamica, cioè delle sezioni detentive autogestite dai detenuti, che permette loro di girare liberamente senza fare nulla, vigilanza che Sbriglia e Pirruccio hanno difeso fino ad oggi nonostante i tanti poliziotti aggrediti a Padova e i molti eventi critici accertati in carcere?”.

“Ora, con l’aria che è cambiata al Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, con nuovi vertici più concreti e meno ideologici, probabilmente anche in Veneto ci sarà chi tornerà sui propri passi su questa assurda organizzazione intramurale delle carceri. Ma sminuire quel che è successo a Padova l’altro giorno non è la cosa giusta da fare, a nostro avviso. Lo dovrebbe sapere bene Sbriglia, che nell’ultradecennale carriera sindacale a capo di una associazione di direttori di carcere ha firmato più di una lettera chiedendo trasparenza al Dap e vicinanza alla periferia penitenziaria… Sbriglia e Pirruccio erano a casa, giovedì sera, quando al Due Palazzi di Padova si sono vissuti momenti di alta tensione e pericolo e in prima linea c’erano (come al solito) solamente poliziotti penitenziaria. Non c’è stata nessuna guerra di religione, certo. Ma alcuni detenuti Allah l’hanno invocato: per paura, probabilmente. Ma l’hanno fatto”.

Sappe Informa

Scontri nel carcere di Padova, la versione del DAP sminuisce i fatti: detenuti erano solo ubriachi

 

Vigilanza dinamica come un colabrodo: a Padova sequestrati telefoni, punteruolo e grappa artigianale

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

4 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

5 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

8 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

9 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

10 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

6 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

7 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

8 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

9 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera