Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto africano devasta la sua cella e organico di Polizia Penitenziaria insufficiente in Calabria

Polizia Penitenziaria - Detenuto africano devasta la sua cella e organico di Polizia Penitenziaria insufficiente in Calabria


Notizia del 10/06/2016 - CATANZARO
Letto (2174 volte)
 Stampa questo articolo


Il segretario generale del Sappe, Donato Capece e il segretario generale aggiunto, Giovanni Battista Durante rendono noto un fatto accaduto ieri all’interno del carcere di Palmi: “momenti di alta tensione, ieri, nel carcere di Palmi, dove un detenuto di origine africana ha rotto tutto quello che aveva nella sua cella, creando gravi difficolta’ di gestione alla Polizia Penitenziaria“.

“Il fatto – aggiungono – avviene a distanza di pochi giorni da un altro episodio simile successo nel reparto psichiatrico del carcere di Reggio Calabria, dove, sempre un detenuto africano, ha devastato la cella, divelto i mattoni a mani nude e procurato una frattura alla mano ad un assistente della Polizia Penitenziaria. I nostri agenti sono ormai allo stremo, anche a causa della grave carenza di personale. A livello nazionale mancano circa settemila unita’ e la legge Madia ha previsto tagli in tutte le forze di polizia, a causa dei quali il Corpo di Polizia Penitenziaria subira’ una decurtazione di circa quattromila agenti, rispetto alll’organico previsto. Mancano mezzi e risorse economiche, per far fronte alle esigenze quotidiane“.

Secondo il segretario nazionale dello stesso Sappe, Damiano Bellucci, “in Calabria la situazione e’ davvero insostenibile. In tutti gli istituti manca il personale di Polizia Penitenziaria. Bisognerebbe inviare almeno quattrocento agenti per fare fronte alle esigenze di istituti come Crotone, Catanzaro, Palmi, Reggio Calabria e Rossano. A Palmi ci sono circa diecimila giornate di congedo non fruito. A Catanzaro e’ stato aperto un nuovo padiglione detentivo e bisognerebbe aprire il centro clinico. A Crotone ci sono circa 150 detenuti e soltanto 30 agenti e ad Arghilla’ i detenuti sono circa 300 a fronte di meno di 90 agenti”.

strettoweb.com

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum