Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto africano devasta la sua cella e organico di Polizia Penitenziaria insufficiente in Calabria

Polizia Penitenziaria - Detenuto africano devasta la sua cella e organico di Polizia Penitenziaria insufficiente in Calabria


Notizia del 10/06/2016 - CATANZARO
Letto (2327 volte)
 Stampa questo articolo


Il segretario generale del Sappe, Donato Capece e il segretario generale aggiunto, Giovanni Battista Durante rendono noto un fatto accaduto ieri all’interno del carcere di Palmi: “momenti di alta tensione, ieri, nel carcere di Palmi, dove un detenuto di origine africana ha rotto tutto quello che aveva nella sua cella, creando gravi difficolta’ di gestione alla Polizia Penitenziaria“.

“Il fatto – aggiungono – avviene a distanza di pochi giorni da un altro episodio simile successo nel reparto psichiatrico del carcere di Reggio Calabria, dove, sempre un detenuto africano, ha devastato la cella, divelto i mattoni a mani nude e procurato una frattura alla mano ad un assistente della Polizia Penitenziaria. I nostri agenti sono ormai allo stremo, anche a causa della grave carenza di personale. A livello nazionale mancano circa settemila unita’ e la legge Madia ha previsto tagli in tutte le forze di polizia, a causa dei quali il Corpo di Polizia Penitenziaria subira’ una decurtazione di circa quattromila agenti, rispetto alll’organico previsto. Mancano mezzi e risorse economiche, per far fronte alle esigenze quotidiane“.

Secondo il segretario nazionale dello stesso Sappe, Damiano Bellucci, “in Calabria la situazione e’ davvero insostenibile. In tutti gli istituti manca il personale di Polizia Penitenziaria. Bisognerebbe inviare almeno quattrocento agenti per fare fronte alle esigenze di istituti come Crotone, Catanzaro, Palmi, Reggio Calabria e Rossano. A Palmi ci sono circa diecimila giornate di congedo non fruito. A Catanzaro e’ stato aperto un nuovo padiglione detentivo e bisognerebbe aprire il centro clinico. A Crotone ci sono circa 150 detenuti e soltanto 30 agenti e ad Arghilla’ i detenuti sono circa 300 a fronte di meno di 90 agenti”.

strettoweb.com

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poliziotti penitenziari coinvolti nel caso Cucchi citano i Ministeri della Giustizia, Difesa e Interni: il GUP accoglie la richiesta

5 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

6 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

7 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

8 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

9 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

10 Carceri 41-bis: visita della Commissione Antimafia nelle carceri della Sardegna per verificare Cagliari Uta e Sassari


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

4 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

5 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

6 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

7 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

8 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

9 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

10 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park