Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto aggredisce poliziotto durante perquisizione nel carcere di Pisa

Polizia Penitenziaria - Detenuto aggredisce poliziotto durante perquisizione nel carcere di Pisa


Notizia del 30/11/2013 - PISA
Letto (1620 volte)
 Stampa questo articolo


Resta sempre alta la tensione nel carcere toscano di Pisa, dove ieri un giovane detenuto marocchino ha aggredito un poliziotto durante una perquisizione personale. Lo denuncia il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (Sappe), sottolineando che il detenuto "è lo stesso che qualche tempo fa aggredì un altro agente nel carcere di Lucca".

"Quella di ieri a Pisa è stata un'aggressione tanto improvvisa quanto vile", commenta Donato Capece, segretario generale Sappe, esprimendo la "solidarietà e la vicinanza del Sindacato più rappresentativo al poliziotto aggredito. Ed è tanto più grave che chi si è reso responsabile di tale atto violento sia stato responsabile di analoghe aggressioni ad altri poliziotti nel recente passato".

Ma l'aggressione di Pisa, ultima in ordine di tempo in un carcere italiano, racconta ancora una volta l'emergenza penitenziaria: "Nei 206 istituti italiani nel primo semestre del 2013 si sono registrati 3.287 atti di autolesionismo, 545 tentati suicidi, 1.880 colluttazioni e 468 ferimenti". E ancora "sono stati 3.965 i detenuti protagonisti di sciopero della fame, mentre purtroppo 18 sono i morti per suicidio e 64 per cause naturali. Il sovraffollamento ha raggiunto livelli patologici - denuncia - con oltre 65mila reclusi per una capienza di 40mila posti letto regolamentari, mentre il nostro organico è sotto di settemila unità. La spending review e la legge di stabilità hanno ridotto al lumicino le assunzioni, nonostante l'età media dei poliziotti si aggira sui 37 anni. Altissima, considerato il lavoro usurante che svolgiamo, come dimostra il grave episodio in nostro danno accaduto a Pisa", conclude.

Adnkronos

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Airola, clamorosa fuga dal carcere minorile. Sappe: evasione prevedibile: sicurezza era al minimo

7 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

8 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

9 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

10 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

3 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

4 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

5 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

6 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

7 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

8 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

9 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato

10 Riordino delle carriere: il Governo tuteli sindacati e co.ce.r. che sostengono il progetto del riordino contro la disinformazione