Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto brucia materassi: tre Poliziotti penitenziari intossicati a Bologna

Polizia Penitenziaria - Detenuto brucia materassi: tre Poliziotti penitenziari intossicati a Bologna


Notizia del 11/01/2014 - BOLOGNA
Letto (1198 volte)
 Stampa questo articolo


"Questa mattina, nel carcere bolognese della Dozza un detenuto extracomunitario ha dato fuoco alla cella, dalla quale in pochi minuti si sono propagate le fiamme e una folta coltre di fumo, derivante dai materassi di spugna che bruciavano. I tre agenti intervenuti per trarre in salvo l'uomo sono rimasti intossicati, sembrerebbe in maniera non grave, anche se sono in corso gli accertamenti in ospedale". è quanto affermano, in una nota, Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe, e Francesco Campobasso, segretario regionale dello stesso sindacato dei baschi azzurri.

In Emilia Romagna, ricorda il Sappe, "i detenuti presenti al 31 dicembre 2013 erano 3.687, per una capienza regolamentare di 2.390 posti. Sono 1.950 gli stranieri presenti, 686 sono in attesa di primo giudizio, 351 gli appellanti, 270 i ricorrenti in Cassazione, 67 sono in posizione mista, poiché hanno in corso piu' procedimenti. I detenuti assegnati ai domiciliari, per effetto della legge 199/2010, successivamente modificata e prorogata, in Emilia Romagna sono stati 406, dei quali 201 stranieri e 40 donne". "A livello nazionale -sottolineano ancora Durante e Campobasso- sono stati 13.044, dei quali 3791 stranieri, a testimonianza del fatto che la detenzione domiciliare funziona molto di meno con gli stranieri, la maggior parte dei quali non hanno un domicilio".

Nella prima settimana di febbraio i vertici nazionali del Sappe, con il segretario generale Donato Capece e il segretario generale aggiunto Giovanni Battista Durante, visiteranno gli istituti di Parma, Reggio Emilia e Modena.

Adnkronos

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Riordino: Ispettori di Polizia Penitenziaria favoriti nella progressione di carriera?


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

3 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

4 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

5 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

6 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato