Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto costretto a fare lo schiavo per altri due carcerati: indagini nel carcere di Biella

Polizia Penitenziaria - Detenuto costretto a fare lo schiavo per altri due carcerati: indagini nel carcere di Biella


Notizia del 23/06/2016 - BIELLA
Letto (1828 volte)
 Stampa questo articolo


Ancora violenza in carcere. Non solo contro gli agenti di Polizia Penitenziaria, che si trovano a fronteggiare situazioni difficilissimi e aggressioni. Ma anche tra gli stessi detenuti. Le ultime vicende sono significative: avevano sottoposto il compagno di cella ad angherie e vessazioni violente e crudeli fino a prenderlo a pugni, schiaffi, calci e bastonate in ogni parte del corpo, causandogli lesioni giudicate guaribili in trenta giorni. È accaduto nella casa circondariale di Biella dove due detenuti sono stati raggiunti da ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Nella cella del carcere scene da film dell’orrore

Scene da film dell’orrore, una sorta di bullismo senza fine. L’incubo è durato una settimana, che è sembrata interminabile, nel corso dello scorso aprile. Giorni di terrore, uno shock notevole, fino a quando la vittima è riuscita a sottrarsi ai suoi aguzzini e a chiedere aiuto al personale del carcere che è immediatamente intervenuto. Sono partite subito le indagini che hanno accertato in modo rapido l’attendibilità del racconto. L’uomo, minacciato di morte dai due prigionieri, era anche costretto a occuparsi delle pulizie della stanza, del lavaggio dei loro indumenti, della cura della loro persona e a usare i suoi soldi per soddisfare le loro richieste di cibo. Una sorta di schiavo in cella, una tortura che sembrava non passasse mai.

secoloditalia.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

4 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

5 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

6 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

7 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

8 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

9 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

10 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

10 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946