Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto del carcere di Orvieto aggredisce poliziotto penitenziario e tenta la fuga al colloquio

Polizia Penitenziaria - Detenuto del carcere di Orvieto aggredisce poliziotto penitenziario e tenta la fuga al colloquio


Notizia del 21/06/2012 - TERNI
Letto (1993 volte)
 Stampa questo articolo


"Un detenuto presso la casa di reclusione di Orvieto, dopo aver effettuato un colloquio con il proprio difensore di fiducia, improvvisamente si e' scagliato contro il poliziotto penitenziario che lo stava accompagnando in cella, nel tentativo di aprirsi un varco e guadagnare l'uscita dal reparto".

Lo denuncia il Sappe, in una nota del segretario generale, Donato Capece. "Il poliziotto, a causa del forte urto contro il cancello, ha perso conoscenza. Immediatamente sono intervenuti altri due agenti ed un sovrintendente i quali provvedevano, con non poca fatica e riportando traumi e contusioni, ad immobilizzare il detenuto e a soccorrere il collega. Non piu' tardi di tre mesi fa, c'era stata un'altra aggressione da parte di un detenuto che ha causato lesioni a quattro poliziotti penitenziari guaribili da 15 a 90 giorni".

Le condizioni lavorative del reparto di polizia penitenziaria di Orvieto "si fanno sempre piu' difficili -prosegue Capece-. Il personale, sotto organico da anni, e' costretto a turni gravosi e a fronteggiare una popolazione detenuta numericamente in crescita e spesso caratterizzata da gravi patologie psichiatriche. Ai colleghi contusi va naturalmente tutta la nostra vicinanza e solidarieta', ma ci domandiamo quante aggressioni ancora dovra' subire il nostro personale di polizia penitenziaria perche' si decida di intervenire concretamente sui gravi problemi penitenziari."

Adnkronos

STATISTICHE CARCERI REGIONE UMBRIA
Statistiche carceri Regione Umbria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

7 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Grappa artigianale preparata dai detenuti nel carcere di Bologna


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino: perché negare l’evidenza dei benefici?