Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto evade dal nosocomio delle molinette Torino. Non era piantonato!

Notizia del 31/08/2011 - TORINO

Detenuto evade dal nosocomio delle molinette Torino. Non era piantonato!

letto 1985 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Nonostante i fatti risalgano alla scorso luglio, la notizia è stata diffusa soltanto ieri. Nel pomeriggio del 13 luglio Gianni S., 32 anni, di Nizza Monferrato, noto pregiudicato detenuto nel carcere di Torino, è fuggito mentre era all' ospedale torinese Molinette per un visita medica.

Gianni S. in passato è stato protagonista di diverse rapine e furti compiuti nell'astigiano. Da qualche mese era detenuto alle Vallette dove doveva scontare otto anni di reclusione. Ha architettato nei dettagli la sua fuga. Dopo aver riferito di avere problemi alle gambe, tramite il medico della casa di pena aveva ottenuto il permesso per un controllo ed esami medici presso l'ospedale. Una volta in ospedale, in un momento di distrazione dell'agente di custodia, ha guadagnato in tutta calma la porta della struttura facendo perdere le sue tracce.

L'evasione è avvenuta il 13 luglio, ma se ne è avuta notizia solo ieri. Il 32enne si trovava all'ospedale Molinette, nel reparto di Ortopedia. Faceva infatti uso di una sedia a rotelle e aveva ottenuto un permesso per sottoporsi a cure ospedaliere. Non era piantonato dagli agenti della Polizia Penitenziaria. Il suo fine pena era fissato per il 2019. Allo stato attuale risulta irreperibile.

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

8 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Diventa anche tu Capo del DAP!