Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto evaso, chi ha sparato per primo? Dubbi anche sulla complicità del terzo fratello

Polizia Penitenziaria - Detenuto evaso, chi ha sparato per primo? Dubbi anche sulla complicità del terzo fratello


Notizia del 05/02/2014 - VARESE
Letto (2922 volte)
 Stampa questo articolo


VARESE - Anche se non si trova, il terzo fratello di Domenico Cutrì, Daniele, non avrebbe fatto parte del commando che ha assaltato la scorta della Polizia Penitenziaria per rimettere in libertà l'ergastolano di Inveruno ora latitante. Daniele – come riferiscono alcuni portali locali - avrebbe anche un alibi.

Come aveva già dichiarato la sorella, infatti, il ragazzo sarebbe davvero partito per Napoli con il treno domenica sera. Questo non esclude, tuttavia, che il giovane abbia comunque avuto un ruolo in una delle fasi precedenti o successive al momento della liberazione.

Sono pochi, ma ci sono, i nuovi tasselli che cercano di ricostruire l'incredibile vicenda avvenuta all'uscita del tribunale di Gallarate.

Nel frattempo Antonella, madre di Domenico, ha provato a richiedere la salma del figlio Antonino, rimasto ucciso nello scontro a fuoco con gli agenti. Ma invano. Il corpo non sarà messo a disposizione dei familiari finché non sarà eseguita l'autopsia. Il sostituto procuratore ha infatti richiesto una tac per capire dove si è conficcato il proiettile che lo ha colpito alla testa.

Il tutto per chiarire la dinamica dell'accaduto. E' ormai abbastanza sicuro, infatti, che i primi a sparare siano stati gli uomini di Cutrì. Tra i 32 bossoli trovati in terra ce ne sono almeno 4 con un calibro 7.65, differente da quelli in dotazione alla Polizia Penitenziaria. Tra le molte armi ritrovate nel Suv abbandonato in via Pacinotti c'erano anche pistole dello stesso calibro di quelle usate dagli agenti.

E mentre nel registro degli indagati non c'è ancora un nome, sono stati aggiornati i capi d'imputazione: oltre alla procurata evasione appaiono il tentato omicidio e le lesioni gravi.

tio.ch 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

3 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

4 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

5 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

6 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

7 Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi

8 Tentativo di rivolta dei detenuti magrebini nel carcere di Prato: bloccato accesso alla terza sezione con brande

9 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga

10 Boss mafiosi in carcere, Cassazione: va motivata meglio la negazione al differimento di pena per motivi di salute


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Antonio Muredda, Agente di Custodia ucciso il 22 agosto 1983

2 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Le proteste pretestuose

10 L’estate del detenuto