Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto evaso, chi ha sparato per primo? Dubbi anche sulla complicità del terzo fratello

Polizia Penitenziaria - Detenuto evaso, chi ha sparato per primo? Dubbi anche sulla complicità del terzo fratello


Notizia del 05/02/2014 - VARESE
Letto (2841 volte)
 Stampa questo articolo


VARESE - Anche se non si trova, il terzo fratello di Domenico Cutrì, Daniele, non avrebbe fatto parte del commando che ha assaltato la scorta della Polizia Penitenziaria per rimettere in libertà l'ergastolano di Inveruno ora latitante. Daniele – come riferiscono alcuni portali locali - avrebbe anche un alibi.

Come aveva già dichiarato la sorella, infatti, il ragazzo sarebbe davvero partito per Napoli con il treno domenica sera. Questo non esclude, tuttavia, che il giovane abbia comunque avuto un ruolo in una delle fasi precedenti o successive al momento della liberazione.

Sono pochi, ma ci sono, i nuovi tasselli che cercano di ricostruire l'incredibile vicenda avvenuta all'uscita del tribunale di Gallarate.

Nel frattempo Antonella, madre di Domenico, ha provato a richiedere la salma del figlio Antonino, rimasto ucciso nello scontro a fuoco con gli agenti. Ma invano. Il corpo non sarà messo a disposizione dei familiari finché non sarà eseguita l'autopsia. Il sostituto procuratore ha infatti richiesto una tac per capire dove si è conficcato il proiettile che lo ha colpito alla testa.

Il tutto per chiarire la dinamica dell'accaduto. E' ormai abbastanza sicuro, infatti, che i primi a sparare siano stati gli uomini di Cutrì. Tra i 32 bossoli trovati in terra ce ne sono almeno 4 con un calibro 7.65, differente da quelli in dotazione alla Polizia Penitenziaria. Tra le molte armi ritrovate nel Suv abbandonato in via Pacinotti c'erano anche pistole dello stesso calibro di quelle usate dagli agenti.

E mentre nel registro degli indagati non c'è ancora un nome, sono stati aggiornati i capi d'imputazione: oltre alla procurata evasione appaiono il tentato omicidio e le lesioni gravi.

tio.ch 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 SISSY TROVATO MAZZA, la famiglia respinge la tesi del suicidio: indagini verso la chiusura?

3 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

4 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

5 Pavia, ambulante vendeva berretti della Polizia Penitenziaria senza licenza. Condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione

6 Poliziotti penitenziari coinvolti nel caso Cucchi citano i Ministeri della Giustizia, Difesa e Interni: il GUP accoglie la richiesta

7 Primo avvocato pentito di camorra: sfruttava il suo incarico da difensore per far circolare i messaggi tra i boss

8 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

9 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

10 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Riordino delle Carriere: Il parere delle Commissioni parlamentari

4 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

5 Operazione antidroga di NIC Polizia penitenziaria e Carabinieri: arresti a Rebibbia

6 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

7 Preso anche il terzo e ultimo evaso di Firenze Sollicciano

8 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

9 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

10 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...