Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto nel carcere di Aosta sfascia la cella e ferisce quattro Agenti di Polizia Penitenziaria

Polizia Penitenziaria - Detenuto nel carcere di Aosta sfascia la cella e ferisce quattro Agenti di Polizia Penitenziaria


Notizia del 22/09/2016 - AOSTA
Letto (1839 volte)
 Stampa questo articolo


Quattro agenti di Polizia Penitenziaria sono rimasti feriti nella collutazione con un detenuto nella casa circondariale di Brissogne. "Una situazione allucinante" denuncia il Sappe dando notizia di quanto accaduto.

L'episodio, riferisce il sindacato, risale a ieri, mercoledì: "un detenuto rumeno ha dato in escandescenza ed ha sfasciato completamente la sua cella. Nelle fasi concitate dell'evento critico, il tempestivo intervento dei poliziotti penitenziari di servizio ha impedito più gravi conseguenze, anche se il ristretto aveva già distrutto un tramezzo. Solo grazie alla professionalità e allo zelo del personale di Polizia Penitenziaria si è riuscito a riportare alla calma il detenuto, ma 4 poliziotti sono rimasti feriti".

Donato Capece, segretario generale del Sappe, chiede l'intervento del ministro e del capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria: "Quello di Aosta - accusa - è l'ennesimo grave evento critico che avviene in un carcere da parte di un detenuto straniero. E' solamente grazie ai poliziotti penitenziari, gli eroi silenziosi del quotidiano a cui va il ringraziamento del Sappe per quello che fanno ogni giorno, se il numero delle tragedie in carcere è fortunatamente contenuto. Ma è evidente a tutti che è necessario intervenire con urgenza per fronteggiare le costanti criticità penitenziarie".

Ancora Capece spiega che i detenuti nelle carceri italiane sono oltre 18mila. "Fare scontare agli immigrati condannati da un tribunale italiano con una sentenza irrevocabile la pena nelle carceri dei Paesi d'origine può anche essere un forte deterrente nei confronti degli stranieri che delinquono in Italia" afferma. "Le espulsioni di detenuti stranieri dall'Italia sono state fino ad oggi assai contenute, oserei dire impercettibili. E credo si debba iniziare a ragionare di riaprire le carceri dismesse, come l'Asinara e Pianosa, dove contenere quei ristretti che si rendono protagonisti di gravi eventi critici durante la detenzione" conclude il segretario generale.

aostaoggi.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE VALLE D'AOSTA
Statistiche carceri Regione Valle d'Aosta







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Via la Polizia Penitenziaria dai Tribunali: vigilanza affidata a ditte private per recuperare un centinaio di Poliziotti dall''organico delle carceri, ma la Madia ne ha tagliati seimila

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili

10 Detenuti ottenevano misure alternative per lavorare, ma le ditte erano false e il lavoro inesistente


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

9 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria

10 Riforma penitenziaria di fine legislatura, che forse favorisce solo il solito Gattopardo