Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto nel carcere di Vercelli tenta di strangolare Agente di Polizia Penitenziaria

Polizia Penitenziaria - Detenuto nel carcere di Vercelli tenta di strangolare Agente di Polizia Penitenziaria


Notizia del 11/07/2013 - VERCELLI
Letto (2162 volte)
 Stampa questo articolo


 Detenuto marocchino tenta di strangolare Agente di Polizia Penitenziaria nel carcere di Vercelli.

Un agente di Polizia Penitenziaria e' stato aggredito, ieri pomeriggio, nel carcere di Vercelli, da un detenuto marocchino di circa 50 anni che poco prima, dopo aver tentato di aggredire un altro detenuto suo connazionale, era stato accompagnato in cella dallo stesso poliziotto. Quando l'agente ha aperto la cella per fare entrare un altro detenuto, il marocchino lo ha aggredito stringendogli forte le mani al collo e procurandogli un forte trauma. "Di fronte a questa ingiustificata violenza - scrive in una nota Donato Capece, segretario generale del Sappe - servono risposte forti, come quella di espellere tutti gli stranieri detenuti in Italia, oltre 23.200 sui 66mila presenti, per far scontare loro la pena nelle carceri dei loro Paesi".

Nel carcere di Vercelli, spiega Capece, lavorano oltre 60 agenti in meno rispetto all?organico previsto, "e il costante sovraffollamento della struttura (erano 349 i detenuti presenti il 30 giugno scorso, il 50% dei quali stranieri, rispetto ai 220 posti letto regolamentari) sono temi che si dibattono da tempo, senza soluzione, e sono concause di questi tragici episodi". "L'auspicio - conclude Capecce - e' che la classe politica ed istituzionale del Paese faccia proprie le importanti e pesanti parole dette dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sulle nostre carceri 'terribilmente sovraffollate' e si dia dunque da fare, concretamente e urgentemente, per una nuova politica della pena, necessaria e non piu' differibile, che 'ripensi' organicamente il carcere e l'istituzione penitenziaria, che preveda circuiti penitenziari differenziati a seconda del tipo di reato commesso e un maggiore ricorso alle misure alternative per quei reati di minor allarme sociale, oltre alla non piu' rinviabile espulsione dei detenuti stranieri condannati per fare scontare loro la pena nelle prigioni del Paese di provenienza".

Adnkronos 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

3 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

4 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

5 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

6 Tentativo di rivolta dei detenuti magrebini nel carcere di Prato: bloccato accesso alla terza sezione con brande

7 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

8 Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi

9 Poliziotto penitenziario aggredito con bastoni da detenuto nel carcere di Napoli Secondigliano

10 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Antonio Muredda, Agente di Custodia ucciso il 22 agosto 1983

2 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Le proteste pretestuose

10 Evasioni ... troppo facile scaricare sempre la colpa su di noi!