Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto palestinese rovescia scrivania addosso a Poliziotto Penitenziario nel carcere di Torino

Polizia Penitenziaria - Detenuto palestinese rovescia scrivania addosso a Poliziotto Penitenziario nel carcere di Torino


Notizia del 14/09/2012 - TORINO
Letto (1641 volte)
 Stampa questo articolo


"Nella tarda mattinata di oggi, un detenuto palestinese del carcere di Torino gia' noto per analoghi atteggiamenti aggressivi ha dato improvvisamente in escandescenza aggredendo un agente di Polizia Penitenziaria, contro il quale ha scagliato addirittura una scrivania". Lo riferisce in una nota il Sappe, Sindacato autonomo Polizia Penitenziaria, che definisce questa "l'ennesima situazione di alta tensione". "La situazione nel carcere torinese Lo Russo Cotugno e' ben oltre il limite della tolleranza", commenta nella nota Donato Capece, segretario generale del Sappe. "Gli episodi di tensione sono quotidiani".
 
Il Sappe esprime la sua solidarieta' al collega colpito dal detenuto, un soggetto "con personalita' complessa", ma si chiede, di fronte all'"ennesima aggressione": "Dove sono le istituzioni? Cosa pensano di fare per tutelare gli agenti di Polizia Penitenziaria di Torino? Di cos'altro hanno bisogno per intervenire? Per ora - continua la nota - ci sembra che le Autorita' amministrative e politiche si facciano scudo della drammatica situazione penitenziaria attraverso il senso di responsabilita' del Corpo di Polizia Penitenziaria stessa".
 
Considerando che "queste sono condizioni di logoramento che perdurano da mesi e continueranno a pesare sulle 39 mila persone in divisa per molti mesi", le domande del Sappe proseguono: "Quanto si pensa resistano gli uomini e donne della Polizia Penitenziaria che sono costretti a trascurare le famiglie per garantire turni massacranti con straordinari nemmeno pagati?" Quanto stress psico-fisico - chiede ancora - si pensa possa sopportare chi e' costretto a convivere con "situazioni sanitarie da terzo Mondo, esposto a malattie infettive largamente diffuse in carcere, attento a scongiurare suicidi, a schivare ma spesso anche a subire violente aggressioni da parte dei detenuti?", conclude la nota.
 
liberoquotidiano.it
STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 La fidanzata: porti la divisa in modo indegno. Poliziotto penitenziario consegnava telefoni e droga in carcere a Bologna

9 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti

10 Bambino neonato utilizzato durante i colloqui in carcere per consegnare droga e telefonino al padre detenuto


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

2 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

3 Congedo programmato e malattia

4 Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

7 Cacciati dalla sede centrale torneranno a lavorare in periferia, ma nel frattempo ...

8 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale

9 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?

10 I richiami e le ipocrisie dell’Europa sulle carceri italiane