Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto si barrica in carcere con moglie e figli dopo il colloquio a Sollicciano

Polizia Penitenziaria - Detenuto si barrica in carcere con moglie e figli dopo il colloquio a Sollicciano


Notizia del 15/07/2014 - FIRENZE
Letto (2164 volte)
 Stampa questo articolo


Secondo quanto reso noto dal segretario generale del Sappe, il Sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria, Donato Capece, un detenuto nel carcere di Sollicciano si sarebbe barricato per protesta nella sala colloqui del carcere tenendo in 'ostaggio' la moglie e i tre figli minorenni che erano venuti a fargli visita. La protesta sarebbe scaturita dal divieto di poter consegnare alcuni oggetti ai familiari. L'uomo, un detenuto italiano di 47 anni, alcuni giorni fa era stato trovato in possesso di un telefono cellulare.

"E' un episodio inquietante - spiega il Sappe - che sembra essere scaturito dal divieto, previsto dal regolamento, di cedere ai familiari alcuni oggetti senza aver preventivamente chiesto l'autorizzazione alla Direzione. Il detenuto ha dato in escandescenze ed ha colpito l'Ispettore di Polizia Penitenziaria che gestisce il servizio, barricandosi poi nella sala n. 4 dei colloqui e tenendo con se' la moglie e i 3 figli minori che erano arrivati per il colloquio. La Polizia Penitenziaria sta gestendo l'evento critico nel modo migliore, anche per la presenza dei familiari e soprattutto dei minori, e a beve dovrebbe arrivate sul posto anche il direttore del carcere per convincere il ristretto a recedere dall'insano gesto". Nei giorni scorsi, il detenuto era stato trovato con un telefono cellulare e per questo messo in isolamento in attesa di un trasferimento in altra sede.

Proprio sul possesso del cellulare, aggiunge il leader dei Baschi Azzurri del Sappe. "Tali situazioni dovrebbero far riflettere la nostra Amministrazione circa la vulnerabilita' del nostro sistema penitenziario: eppure, poco o nulla viene fatto dal DAP, il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria. Basti pensare ad alcune soluzioni rapide ed efficaci, come la possibilita' di schermare gli istituti penitenziari per neutralizzare la possibilita' di utilizzo di qualsiasi mezzo di comunicazione non consentito e la possibilita' di dotare tutti i reparti di Polizia Penitenziaria di appositi rilevatori di telefoni cellulari per ristabilire serenita' lavorativa ed efficienza istituzionale, anche attraverso adeguati ed urgenti stanziamenti finanziari, che pero' vengono trascurati dall'attuale dirigenza del DAP."

lanazione.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Agente penitenziario ucciso da tre batteri in ospedale: alla vedova un milione di euro di risarcimento

5 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

6 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

9 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

10 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

4 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

7 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

8 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?

9 Amministrazione penitenziaria in piena zona retrocessione. Ci vorrebbe Zamparini con i suoi tanti esoneri

10 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale