Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Detenuto si finge liberante e cerca di evadere dal portone principale cercando di sfruttare la carenza dei controlli

Polizia Penitenziaria - Detenuto si finge liberante e cerca di evadere dal portone principale cercando di sfruttare la carenza dei controlli


Notizia del 01/08/2017 - MILANO
Letto (9259 volte)
 Stampa questo articolo


Sventato un tentativo di evasione dal carcere milanese di Bollate. Il fatto è successo all'una e un quarto di pomeriggio di domenica 30 luglio. Protagonista un italiano di 51 anni, pluripregiudicato per vari reati. Deve scontare una pena fino a gennaio 2018.

L'uomo era ristretto nel reparto infermeria. Dopo la conta, ha approfittato dell'assenza totale di poliziotti e, uscito dal reparto, ha potuto arrivare fino alla porta carraia, dove - all'agente di guardia - si è dichiarato "liberante", cioè in procinto di uscire dal penitenziario. Aveva con sé un sacco pieno di vestiti, che avrebbe potuto rendere effettivamente credibile la sua versione.

Fortunatamente il poliziotto ha fiutato qualcosa e ha chiamato l'ufficio matricole per vederci più chiaro, bloccando il 51enne che così è stato fermato proprio sulla soglia del carcere.

La notizia della tentata evasione è stata diramata dal Sappe, sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria, che lamenta la sicurezza precaria delle carceri italiane a causa della carenza d'organico dei "baschi azzurri" e della cosiddetta vigilanza dinamica, che consente ai detenuti di restare fuori dalle celle per molte ore al giorno.

milanotoday.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

3 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

4 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

5 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

6 Tempo di bilanci per il Ministero della Giustizia

7 In sezione comme a la guerre

8 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

9 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

10 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook