Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto si reca all'ora d'aria, ma prima aggredisce due Poliziotti penitenziari a Torino

Polizia Penitenziaria - Detenuto si reca all'ora d'aria, ma prima aggredisce due Poliziotti penitenziari a Torino


Notizia del 28/05/2015 - TORINO
Letto (1397 volte)
 Stampa questo articolo


Nuova aggressione (l'ottava dall'inizio dell'anno) - nel pomeriggio a Torino - ai danni di due agenti penitenziari in servizio. Un detenuto ha dapprima molestato i due, per poi aggredirli. A confermare l'accaduto è stato il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria che ha preannunciato una "mobilitazione regionale dei Baschi Azzurri del Piemonte per le tensioni costanti che si registrano nelle carceri".

Secondo la versione fornita da Donato Capece, segretario generale del Sappe, "Un detenuto italiano, S.A., ristretto presso la VI Sezione incolumi del Padiglione detentivo C del carcere, mentre si recava nel cortile per l’ora d’aria ha improvvisamente dato in escandescenza e colpito i due poliziotti di servizio, a cui va la nostra solidarietà, che sono dovuti ricorrere alle cure del Pronto Soccorso, dove tuttora si trovano”. Il sindacato esprime solidarietà ai colleghi, e chiede chiarimenti sulle cause della violenza: "Non si capiscono i motivi e le ragioni di questa violenza, ma certo il SAPPE non intende restare con le mani in mano a fronte delle continue criticità delle carceri del Piemonte.

Non più tardi di quattro giorni fa denunciamo come ogni giorno nelle carceri piemontesi un detenuto si lesiona il corpo ingerendo chiodi, pile, lamette, o procurandosi tagli sul corpo. E, ogni settimana, un ristretto del Piemonte tenta il suicidio, salvato in tempo dal tempestivo intervento delle donne e degli uomini della Polizia Penitenziaria. Nei dodici mesi del 2014, tanto per dare qualche numero, in Piemonte abbiamo contato 58 tentati suicidi, 423 episodi di autolesionismo, 183 colluttazioni e 31 ferimenti”.

Nel 2014 sono state numerose le aggressioni in Piemonte ai danni degli agenti penitenziari: 17 colluttazioni ad Asti, 43 a Ivrea, 34 a Vercelli, 2 a Verbania, 5 a Torino, 25 a Saluzzo, 17 a Novara, 4 a Fossano, 20 a Biella, 6 ad Alessandria S. Michele, 5 ad Alba e a Cuneo. Capece - in conclusione si chiede come "sia possibile continuare a lasciare solamente al sacrificio e alla professionalità delle donne e degli uomini della Polizia Penitenziaria la gestione quotidiana delle costanti criticità delle carceri piemontesi e del Paese tutto".

corrierequotidiano.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Incidente stradale a Sassari, muore Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Bancali

2 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

3 Si costituisce nel carcere di Bollate, Giuseppe Morabito: era ricercato per traffico internazionale di droga

4 Collaboratore di giustizia rivela: in carcere ho scalato la gerarchia della ''ndrangheta e sono diventato padrino

5 E'' deceduto il detenuto ferito con cinque colpi di pistola all''uscita del carcere di Secondigliano

6 Ministro Orlando: non c''è nessun indebolimento del 41-bis. Allarme lanciato solo da un sindacato di Polizia Penitenziaria

7 Riforma Madia, drastico taglio del personale di Polizia Penitenziaria in Lombardia

8 Trovati due telefoni cellulari nel carcere di Milano Bollate

9 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?

10 Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

3 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

4 Gianfranco De Gesu e Anna Internicola, marito e moglie ai vertici del Provveditorato Sicilia: interrogazione parlamentare Onorevole Polverini

5 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

6 Istituire un Dipartimento Esecuzione Penale e, se serve, diventare Polizia di Stato

7 Lavorare insieme per il cambiamento: la collaborazione tra Polizia Penitenziaria e Area educativa

8 Ho visto cose che voi umani …

9 Decreto Legislativo n.81/2008: Priorità all''ordine e alla disciplina ma senza tralasciare la sicurezza del posto di lavoro

10 Chi non riesce a contraddire il ragionamento, aggredisce il ragionatore