Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Detenuto si rifiuta di rientrare in cella: Poliziotti penitenziari aggrediti, uno finisce con una costola rotta

Polizia Penitenziaria - Detenuto si rifiuta di rientrare in cella: Poliziotti penitenziari aggrediti, uno finisce con una costola rotta


Notizia del 24/03/2015 - VENEZIA
Letto (1992 volte)
 Stampa questo articolo


Sale la tensione al carcere Santa Maria Maggiore di Venezia, dove un detenuto ha dato in escandescenze e ha assalito tre agenti in servizio. L'episodio lunedì pomeriggio, al termine dell'ora d'aria che i carcerati hanno passato nel cortile dei passeggi: uno di loro, che non aveva alcuna intenzione di tornare in cella, ha fatto valere le proprie ragioni a modo suo.

In una nota il segretario del Sappe (sindacato della Polizia Penitenziaria) spiega che l'uomo, nordafricano, ai richiami dell'agente in servizio ha reagito improvvisamente con violenza, aggrendendolo. Sono intervenuti altri poliziotti e nella colluttazione tre di loro sono rimasti feriti, uno dei quali con una costola rotta.

"Sono anni - rileva il sindacato - che sollecitiamo di dotare le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria di strumenti di tutela efficaci, come può essere lo spray anti aggressione recentemente assegnato - in fase sperimentale - a polizia di stato e carabinieri. Mi auguro che la proposta sia valutata positivamente.

Il sindacato evidenzia che, nel 2014, nella casa circondariale di Venezia si sono contati "due tentati suicidi di altrettanti detenuti, sventati in tempo dalla Polizia Penitenziaria e 19 episodi di autolesionismo (ingestione di corpi estranei, chiodi, pile, lamette, pile, tagli diffusi sul corpo e provocati da lamette).

veneziatoday.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

5 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

6 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

7 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

8 In sezione comme a la guerre

9 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

10 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook