Aprile 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2018  
  Archivio riviste    
Detenuto suicida in via Burla prosciolti direttore e sorveglianti

Notizia del 14/12/2011 - PARMA

Detenuto suicida in via Burla prosciolti direttore e sorveglianti

letto 2847 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

L'otto dicembre 2005 un detenuto recluso nel carcere di via Burla si tolse la vita inalando il gas del fornelletto scaldavivande in dotazione nelle celle. Soffriva di depressione e già in precedenza, in altri istituti penitenziari, aveva tentato il suicidio. Venne aperta un'indagine per omicidio colposo: seconda l'accusa, considerate le condizioni psico-fisiche dell'uomo la sorveglianza era stata carente, perché i responsabili non erano intervenuti per prevenire il gesto estremo con opportune precauzioni, ad esempio togliendo il fornelletto dalla cella. 

Il pm Roberta Licci nei mesi scorsi aveva chiesto il rinvio a giudizio per l'allora direttore del carcere Silvio Di Gregorio, per l'ex comandante della polizia penitenziaria Augusto Zaccariello e per il responsabile sanitario del carcere Michele Serventi. I famigliari del detenuto si sono costituiti parte civile e hanno chiesto un risarcimento di 2milioni di euro. Il gup Alessandro Conti aveva citato come responsabile civile il Ministero della Giustizia, che sarebbe stato chiamato a risarcire i danni in caso di condanna. Oggi, quella vicenda si è chiusa con un pronunciamento di non luogo a procedere nei confronti di tutti e tre gli indagati. Il gup Conti ha ritenuto che non ci siano i presupposti per un rinvio a giudizio e li ha quindi sollevati da ogni responsabilità penale. 

parma.repubblica.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nuovi sconti per gli appartenenti alle Forze Armate e agli operatori della Giustizia L''iniziativa rivolta a 500 mila persone consente di risparmiare fino a tremila euro l''anno

2 Sospeso lo stipendio a Sissy Trovato. La rabbia del padre: Le istituzioni l’hanno lasciata sola

3 Arretrati a Forze dell''Ordine, bidelli e docenti: ecco data ufficiale e importi

4 Altra incredibile follia della Amministrazione: camorrista ergastolano in cattedra alla scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo.

5 Forze Armate e di Polizia: ecco cosa prevede il contratto di Governo Lega-M5S

6 Riforma Carceri: Orlando getta la spugna

7 Direttore del Carcere di Bergamo Porcino va in pensione:I miei 40 anni con i detenuti

8 I radicali difendono la Direttrice di Poggioreale:Pessimo il servizio delle Iene. La cella zero non esiste più

9 Alfonso Sabella: Ho pensato al suicidio. Condannato a morte dallo Stato

10 Caso Cucchi, carabiniere accusa colleghi: "Dopo botte scaricarono su penitenziaria"


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Ministro Orlando, la riforma penitenziaria e il depotenziamento del GOM

2 La festa per ricordare che cos’era la Festa del Corpo. Santa Rita della Rosa nel Pugno al posto di San Basilide?

3 Poliziotto penitenziario condannato a tre anni di reclusione per stalking: minacciava un collega, la moglie e i figli

4 Ma la mobilità dei direttori quando la fanno?

5 La perquisizione straordinaria

6 Operazione Nucleo Cinofili a Regina Coeli: rinvenimento droga e arresto

7 Lo stress dell’agente penitenziario: momento ancora possibile di cambiamento

8 Il Ministro Orlando dice che la situazione delle carceri è sotto controllo. Non ha dati aggiornati o non vuole spaventare gli italiani?

9 Video: detenuti che puliscono i parchi di Roma accompagnati dalla Polizia Penitenziaria

10 Sorveglianza dinamica …. quando al Dap si rifanno il maquillage senza trucco e parrucco