Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto tenta di sgozzare compagno di cella con una bottiglia, il Direttore: solo una banale lite

Polizia Penitenziaria - Detenuto tenta di sgozzare compagno di cella con una bottiglia, il Direttore: solo una banale lite


Notizia del 28/12/2015 - SALERNO
Letto (1622 volte)
 Stampa questo articolo


«Erano compagni di cella da mesi e tra di loro non vi era mai stato nessun problema. Dietro l’episodio, quindi, solo futili motivi». Il direttore Stefano Martone minimizza quanto successo la sera della vigilia di Natale al carcere di Salerno. Un detenuto ha ferito un compagno di cella con il vetro di una bottiglia di prosecco. La vittima, soccorsa dagli agenti  della Polizia Penitenziaria e trasportata all’ospedale Ruggi, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni, al momento, non sono gravi.

Le verifiche interne sull’episodio sono state già avviate, «lunedì mattina – dice il direttore Martone – saranno svolti altri accertamenti, per ora escludo che dietro la vicenda vi siano fattori o circostanze esterne. «Ritengo –conclude il direttore della casa circondariale – che il gesto sia conseguenza di una banale lite. I due da lungo tempo di conoscono e condividono la cella». Giovedi sera i detenuti avevano, tutti insieme, festeggiato il Natale. «Circostanza che si verifica ogni anno» chiarisce il direttore Martone. La lite, stando a quanto ricostruito finora, sarebbe avvenuta quando le celle erano già chiuse e non tra detenuti sottoposti a regime di alta sicurezza. Le cause che hanno scatenato il litigio non sono state chiarite e le verifiche sono ancora in corso. L’aggressore è accusato di tentato omicidio.

salernonotizie.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Airola, clamorosa fuga dal carcere minorile. Sappe: evasione prevedibile: sicurezza era al minimo


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

3 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

4 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

5 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

6 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato