Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Detenuto trans getta sangue infetto agli Agenti penitenziari: patteggia e ottiene la sospensione condizionale

Polizia Penitenziaria - Detenuto trans getta sangue infetto agli Agenti penitenziari: patteggia e ottiene la sospensione condizionale


Notizia del 20/09/2016 - BELLUNO
Letto (2528 volte)
 Stampa questo articolo


Sangue infetto sugli agenti: trans patteggia 10 mesi. Il brasiliano di 34 anni, che era ristretto nella sezione transessuali del carcere di Baldenich, ha chiesto e ottenuto l'applicazione pena per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, in continuazione con il reato di danneggiamento, per il quale era stato condannato a tre mesi solo un paio di anni fa. Il difensore Tiziani aveva trovato un accordo con il pubblico ministero Rossi e il giudice Cittolin ne ha preso atto durante una breve camera di consiglio, concedendo la sospensione condizionale.

Il detenuto sudamericano era sieropositivo e gli agenti della Polizia Penitenziaria dovevano usare cautele particolari nei suoi confronti ogni volta che dovevano averci a che fare. In una giornata di primavera, il 6 marzo di cinque anni fa, era più agitato del solito, anche perché desiderava del tabacco e nessuno glielo poteva fornire al momento. Aveva insistito fino a quando era diventato molto pericoloso per i cinque agenti. A un certo punto aveva preso una lametta da barba e improvvisamente si era tagliato le vene di un polso. Non un tentativo di suicidio, ma una minaccia a chi gli negava quello che lui riteneva un diritto.

I cinque erano stati colpiti da alcuni schizzi di sangue, soprattutto al viso, la parte meno protetta dalle loro divise. Comunque, erano riusciti a contenere in qualche maniera il brasiliano e a portarlo in infermeria, per fargli medicare l'avambraccio ferito, prima di riportarlo in cella.

Per loro a una serie di esami medici, tanto per cominciare il test dell'Hiv, in maniera da verificare di non essere stati contagiati. Il pericolo c'era indubbiamente stato, ma i cinque stanno bene. Non si sono costituiti parte civile, per ottenere un risarcimento danni, quello che contava era la salute,

dopo la paura di aver preso una malattia dagli sviluppi mortali.

L’imputato evidentemente non sopportava il regime carcerario e l’aveva confermato prima quasi sottovoce e poi con un gesto molto eclatante, oltre che pericoloso. Ha patteggiato e avuto anche la sospensione condizionale.

corrierealpi.gelocal.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

8 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Infame spia degli sbirri: così è iniziato il tentativo di rivolta al carcere minorile di Milano


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

6 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

7 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

8 Con il Decreto Milleproroghe arrivano le assunzioni nella Polizia Penitenziaria

9 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

10 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera