Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto trascina in Tribunale l'ex Comandante di Polizia Penitenziaria del carcere di Fossombrone

Polizia Penitenziaria - Detenuto trascina in Tribunale l'ex Comandante di Polizia Penitenziaria del carcere di Fossombrone


Notizia del 08/03/2013 - PESARO E URBINO
Letto (5778 volte)
 Stampa questo articolo


Commisasrio di Polizia Penitenziaria, ex Comandante del Carcere di Fossombrone, trascinato in una storia di querele e contro-querele da un detenuto "perseguitato".

Guerra a colpi di carte bollate al tribunale di Urbino tra un detenuto e il Commissario della Casa di reclusione. Ad iniziare è stato Vincenzo Stanzione, 55 anni, originario di Napoli. Nel 2011, periodo in cui scontava la sua pena a Fossombrone, Stanzione inviò alla procura di Pesaro, a quella di Urbino, al ministro della Giustizia e ad altri rappresentanti istituzionali una serie di lettere in cui accusava il comandante e gli altri agenti in servizio di “abusi e percosse fisiche” e denunciava di essere “soggetto a rappresaglie e minacce da parte del corpo di polizia”.

Le lettere, scritte a mano dal detenuto, parlavano inoltre dell’esistenza di un “potere occulto e perverso”. La denuncia riguardava il personale del carcere, tutti gli agenti e anche il comandante Andrea Tosoni, 48 anni, di Deruta (Pg), che decise di querelare per diffamazione Vincenzo Stanzione a causa delle frasi offensive e diffamatorie per la sua persona e per le persone che, come comandante del carcere, rappresentava.

Alla querela di Tosoni seguirono altre lettere di Stanzione in cui diceva di essere vittima “di denuncia di querela ma sono io la parte lesa”.

Andrea Tosoni è stato sentito oggi come teste di fronte al giudice di pace del tribunale di Urbino ha riferito che Stazione, nell’anno e mezzo passato a Fossombrone, “ne ha combinate di tutti i colori, finendo più volte anche in tribunale”. L’ex comandante ha descritto il pregiudicato come un “soggetto molto problematico, aveva fobie, manie, era grafomane e si sentiva un perseguitato”.

Stanzione, scarcerato il 28 febbraio 2013 dalla casa circondariale di Agrigento per fine pena, non si è presentato all’udienza di conciliazione e nemmeno il suo avvocato Massimo Amoriello. Il giudice Morosi e il vice procuratore onorario hanno tuttavia rilevato un difetto di competenza perché se il reato di diffamazione - del quale è accusato Stanzione - riguarda un pubblico ufficiale, scatta l’aggravante. Il processo deve quindi svolgersi davanti al tribunale.

Corriere Adriatico

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE MARCHE
Statistiche carceri Regione Marche







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

8 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

9 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

10 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

3 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

8 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

9 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria