Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Detenuto tunisino pretende più farmaci: devasta la cella e ferisce Poliziotto penitenziario del carcere di Rimini

Polizia Penitenziaria - Detenuto tunisino pretende più farmaci: devasta la cella e ferisce Poliziotto penitenziario del carcere di Rimini


Notizia del 13/09/2016 - RIMINI
Letto (2392 volte)
 Stampa questo articolo


Un vero e proprio parapiglia quello che, nella tarda serata di domenica, un tunisino 28enne ha scatenato nella sua cella del carcere dei "Casetti". Il nordafricano indiavolato ha dapprima tentato degli atti di autolesionismo per poi aggredire gli agenti della Penitenziaria intervenuti per calmarlo. Secondo quanto emerso, verso le 23 nella cella del 28enne si era presentata l'intermiera del carcere per somministragli una dose di calmante prescritta dal medico ma, lo straniero, ha iniziato a dare in escandescenza perchè pretendeva una quantità maggiore del farmaco. Al diniego della sanitaria, il tunisino si è scatenato devastando la cella e fracassando il televisore per poi cercare di inghiottire i vetri dello schermo andato in frantumi.

Bloccato e portato in infermeria, durante il trasporto ha estratto una lametta che teneva nascosta e cercato di aggredire gli agenti della penitenziaria ferendone leggermente uno. Trasportato in ospedale per accertamenti, il 28enne è stato dimesso nella giornata di lunedì e riportato ai "Casetti" dove è stato messo in isolamente. Per l'agente della Penitenziaria rimasto ferito, per precauzione si sono rese necessarie le procedure per una profilassi contro le malattie infettive in quanto, la sua ferita, è venuta a contatto con il sangue del nordafricano.

riminitoday.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

4 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

8 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

9 Arrestato di nuovo boss Concetto Bonaccorsi: era evaso da permesso premio dal carcere di Secondigliano

10 Grappa artigianale preparata dai detenuti nel carcere di Bologna


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

5 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

6 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

7 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

10 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946