Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Dipartimento Giustizia minorile: ecco le possibili cause delle dimissioni della Romei Pasetti

Notizia del 23/03/2012 - ROMA

Dipartimento Giustizia minorile: ecco le possibili cause delle dimissioni della Romei Pasetti

letto 2456 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Il capo del Dipartimento per la Giustizia Minorile, Manuela Romei Pasetti, non spiega i motivi che l'hanno portata a presentare al guardasigilli, Paola Severino, le proprie dimissioni dopo poco piu' di un mese dalla nomina, ma nel corso di un'audizione davanti alla Commissione Giustizia della Camera, oggi, ha sollevato una serie di rilievi allo schema di decreto che dovrebbe riorganizzare il ministero di via Arenula, che la portano a ritenere, nel caso il provvedimento fosse attuato, il proprio dipartimento ''svuotato dalle sue funzio

I centri sul territorio, ha spiegato Romei Pasetti, ''non sarebbero piu' nella disponibilita' del Dipartimento, privato di risorse e personale'', mentre alcune funzioni proprie della giustizia minorile verrebbero affidate al Dap, il Dipertimento per l'amministrazione penitenziaria, e al Dog (Dipartimento per l'organizzazione della giustizia), facendo venire meno ''la specializzazione''. Il Dag ha nel proprio organico 42 mila persone, di cui 1.380 specializzati dal Dipartimento della Giustizia minorile, altre 42 mila sono nella Polizia Penitenziaria, alla dipendenze del Dap, di cui 800-850 che si occupano di minori.

''I problemi che ho sollevato sono concreti, e rimarrebbero tali chiunque fosse a Capo del Dipartimento'', ha detto Romei Pasetti, rispondendo al termine dell'audizione a una domanda sulla possibilita' che le sue dimissioni possano essere ritirate. La Commissione ha ascoltato anche Donatella Caponetti, dirigente dei centri giustizia minorile di Lazio e Campania, che ha espresso l'uguale preoccupazione che ''se attuato, il progetto di riforma porterebbe alla paralisi della Giustizia minorile'' e in sostanza alla chiusura del Dipartimento, ''il cui capo sarebbe poco piu' che il direttore di un centro studi''.

Di diversa opinione il capo del Dap, Giovanni Tamburino, e il capo del Dag, Luigi Biritteri, che - sentiti sempre oggi dalla Commissione Giustizia - hanno detto di non ritenere a rischio la specificita' della Giustizia minorile. Secondo Tamburino, la questione e' piuttosto ''l'autonomia'', ma si tratta di una scelta ''politica'', mentre ''la razionalizzazione e la riduzione della spesa dipendono dalla legge'', che ha imposto i tagli. Per il Dap - ha spiegato Tamburino ai deputati - dalla riorganizzazione del ministero non deriverebbe ''nessun tipo di problema'', perche' ''il personale viene specializzato e continuerebbe ad essere specializzato''.

ANSA

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Agente penitenziario ucciso da tre batteri in ospedale: alla vedova un milione di euro di risarcimento

5 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

6 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

9 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

10 Boss della camorra ordinarono omicidi dal carcere di Poggioreale con un telefonino introdotto da un Poliziotto penitenziario


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

4 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

7 Evasione di Favignana: “Non importa quanto vai piano, l''importante è che non ti fermi"

8 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?

9 Amministrazione penitenziaria in piena zona retrocessione. Ci vorrebbe Zamparini con i suoi tanti esoneri

10 I richiami e le ipocrisie dell’Europa sulle carceri italiane