Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Dipartimento Giustizia minorile: ecco le possibili cause delle dimissioni della Romei Pasetti

Notizia del 23/03/2012 - ROMA

Dipartimento Giustizia minorile: ecco le possibili cause delle dimissioni della Romei Pasetti

letto 2353 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Il capo del Dipartimento per la Giustizia Minorile, Manuela Romei Pasetti, non spiega i motivi che l'hanno portata a presentare al guardasigilli, Paola Severino, le proprie dimissioni dopo poco piu' di un mese dalla nomina, ma nel corso di un'audizione davanti alla Commissione Giustizia della Camera, oggi, ha sollevato una serie di rilievi allo schema di decreto che dovrebbe riorganizzare il ministero di via Arenula, che la portano a ritenere, nel caso il provvedimento fosse attuato, il proprio dipartimento ''svuotato dalle sue funzio

I centri sul territorio, ha spiegato Romei Pasetti, ''non sarebbero piu' nella disponibilita' del Dipartimento, privato di risorse e personale'', mentre alcune funzioni proprie della giustizia minorile verrebbero affidate al Dap, il Dipertimento per l'amministrazione penitenziaria, e al Dog (Dipartimento per l'organizzazione della giustizia), facendo venire meno ''la specializzazione''. Il Dag ha nel proprio organico 42 mila persone, di cui 1.380 specializzati dal Dipartimento della Giustizia minorile, altre 42 mila sono nella Polizia Penitenziaria, alla dipendenze del Dap, di cui 800-850 che si occupano di minori.

''I problemi che ho sollevato sono concreti, e rimarrebbero tali chiunque fosse a Capo del Dipartimento'', ha detto Romei Pasetti, rispondendo al termine dell'audizione a una domanda sulla possibilita' che le sue dimissioni possano essere ritirate. La Commissione ha ascoltato anche Donatella Caponetti, dirigente dei centri giustizia minorile di Lazio e Campania, che ha espresso l'uguale preoccupazione che ''se attuato, il progetto di riforma porterebbe alla paralisi della Giustizia minorile'' e in sostanza alla chiusura del Dipartimento, ''il cui capo sarebbe poco piu' che il direttore di un centro studi''.

Di diversa opinione il capo del Dap, Giovanni Tamburino, e il capo del Dag, Luigi Biritteri, che - sentiti sempre oggi dalla Commissione Giustizia - hanno detto di non ritenere a rischio la specificita' della Giustizia minorile. Secondo Tamburino, la questione e' piuttosto ''l'autonomia'', ma si tratta di una scelta ''politica'', mentre ''la razionalizzazione e la riduzione della spesa dipendono dalla legge'', che ha imposto i tagli. Per il Dap - ha spiegato Tamburino ai deputati - dalla riorganizzazione del ministero non deriverebbe ''nessun tipo di problema'', perche' ''il personale viene specializzato e continuerebbe ad essere specializzato''.

ANSA

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

7 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

8 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

9 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

10 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore